La casa delle bambole – Ghostland: nuova clip dal film

Crollerai a pezzi anche tu...

La casa delle bambole - Ghostland: nuova clip dal film

Midnight Factory, l’etichetta horror di proprietà di Koch Media, ha svelato una nuova clip tratta da La casa delle bambole – Ghostland. Diretta da Pascal Laugier (I bambini di Cold Rock, Martyr), la pellicola arriverà nelle sale cinematografiche italiane dal prossimo 6 dicembre.

La casa delle bambole - Ghostland: nuova clip dal film

Va tutto bene, Vera” è il nome della clip condivisa nelle scorse ore da Midnight Factory che va a mostrare delle immagini inedite della pellicola incentrata sulle tre protagoniste, Pauline e le figlie Beth e Vera. La casa delle bambole – Ghostland trascinerà lo spettatore all’interno di una casa in cui proprio le bambole, che generalmente vengono considerate come un oggetto puro e innocuo, saranno invece il simbolo del male più puro.

La casa delle bambole – Ghostland, sinossi

Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l’atmosfera casalinga tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le ragazze. Pauline lotta disperatamente per la vita delle figlie e riesce ad avere la meglio sugli assalitori, ma il trauma di quella notte segnerà per sempre il destino delle ragazze. Mentre Beth riesce a reagire e a lasciarsi il passato alle spalle, diventando una scrittrice di successo, Vera invece non supera lo shock e si rinchiude nelle sue paranoie. Sedici anni più tardi Beth riceve una telefonata dalla sorella che le chiede aiuto. La ragazza ritorna così nella casa delle bambole dove scoprirà che l’incubo, in realtà, non è ancora finito…
“Geek-Store”

Informazioni su Jessica Rivadossi 372 Articoli

Nata e cresciuta nel milanese, è appassionata di cinema e musica, ma anche serie tv addicted tanto che, quando ne trova una che la appassiona particolarmente, non riesce a trattenersi dal fare binge watching.

Lascia un commento