Netflix risponde a Spielberg e difende i propri film

E tu con chi stai?

Netflix risponde a Spielberg e difende i propri film

Il mondo del cinema è attraversato da un interessante dibattito che vede contrapposto Netflix alla più tradizionale accademia cinematografica. Con la candidatura ai recenti Oscar di Roma di Alfonso Cuaron, il colosso streaming ha conquistato un posto di rilievo nel cinema. Da una parte c’è una corrente di pensiero, capitanata – se vogliamo – da Steven Spielberg, che crede che i film realizzati per un servizio di streaming come Netflix dovrebbero essere visti come un prodotto televisivo e per questo motivo non nominabili per gli Oscar. Beh, Netflix ora ha voluto dire la sua.

Netflix e il cinema

La risposta di Netflix è arrivata attraverso un tweet dove il colosso dichiara tutto il suo amore per il cinema. Oltre a questo Netflix elenca alcuni punti per avvalorare il proprio ruolo e la propria posizione in questo dibattito. Grazie al servizio streaming infatti le persone che non possono permettersi di andare al cinema (perché magari molto distante dalla loro abitazione) hanno diretto accesso al prodotto, in contemporanea con tutti gli utenti del mondo, senza release magari posticipate di qualche mese a seconda del paese.

Come ultimo punto, non meno importante, Netflix attraverso il proprio servizio apre la porta a giovani registi che magari trovano più tortuosa – o bloccata – la via d’accesso attraverso i più classici Studios. Queste cose, conclude Netflix, non si escludono a vicenda.

La presa di posizione di Netflix è decisa e solida ma è difficile capire se segnerà la parola fine a questa diatriba. Qual è la tua opinione?

Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3211 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento