Oscar 2019: tutti i vincitori

Un grande trionfo!

Oscar 2019: tutti i vincitori

Anche la 91esima edizione degli Oscar si è conclusa e, come ogni anno, ha premiato i lavori e gli interpreti più rilevanti dell’anno. Nella cornice del Dolby Theatre di Hollywood, Los Angeles, gli Academy Awards, presentati dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), hanno consegnato le tanto ambite statuette dorate ai nominati nelle sue 24 categorie, dai migliori attori alle migliori regie.

Tra coloro che hanno ricevuto il maggior numero di nomination troviamo La Favorita di Yorgos Lanthimos, a pari merito con Roma di Alfonso Cuarón, e che quindi di diritto erano già tra i papabili vincitori delle loro categorie. Otto nomination, invece, per il film tra i più amati dell’anno, A Star is Born, insieme alle 7 nominees di Black Panther. Sei nomination per BlacKkKlansMan, mentre Bohemian Rhapsody e Green Book erano a pari merito con quattro, e lo stesso vale per First Man e Il Ritorno di Mary Poppins con tre nominees.

Un’altra curiosità per questa 91esima edizione: per la prima volta in 30 anni, questa edizione andrà in onda senza presentatore. L’ultima volta era successo, infatti, nel 1989 con la sua  61esima edizione. In questa serata, quindi, la palla è passata agli ospiti che si alternavano sul palco, i quali hanno mandato avanti lo show annunciando i vincitori.

Andiamo a vedere, adesso, chi sono i vincitori di questa edizione degli Oscar.

Oscar 2019: la lista di tutti i vincitori

Miglior film

  • “Black Panther”
  • “BlacKkKlansman”
  • “Bohemian Rhapsody”
  • “La favorita”
  • “GREEN BOOK”
  • “Roma”
  • “A Star Is Born”
  • “Vice”                                                                                                                      

Migliore attrice non protagonista

  • Amy Adams,”Vice”
  • Marina de Tavira,”Roma”
  • REGINA KING “SE LA STRADA POTESSE PARLARE”
  • Emma Stone, “La Favorita”
  • Rachel Weisz, “La Favorita”

Migliore attore non protagonista

  • MAHERSHALA ALI, “GREEN BOOK”
  • Adam Driver, “BlackKKlansman”
  • Sam Elliott, “A Star Is Born”
  • Richard E. Grant, “Copia originale”
  • Sam Rockwell, “Vice”

Miglior Film Straniero

  • “Capernaum” di Nadine Labaki (Libano)
  • “Cold War” di Paweł Pawlikowski (Polonia)
  • “Opera senza autore” di Florian Henckel von Donnersmarck (Germania)
  • “ROMA” DI ALFONSO CUARÓN (MESSICO)
  • “Un affare di famiglia” di Hirokazu Kore’eda (Giappone)

Miglior documentario (corto)

  • “Black Sheep”
  • “End Game”
  • “Lifeboat”
  • “A Night at the Garden”
  • “PERIOD. END OF SENTENCE”

Miglior documentario

  • “FREE SOLO”
  • “Hale County This Morning, This Evening”
  • “Minding the Gap”
  • “Of Fathers and Sons”
  • “RBG”

Migliore canzone originale

  • “All The Stars” – “Black Panther”
  • “I’ll Fight” – “RBG”
  • “SHALLOW” – “A STAR IS BORN”
  • “The Place Where Lost Things Go” – “Mary Poppins Returns”
  • “When A Cowboy Trades His Spurs For Wings” – “The Ballad of Buster Scruggs”

Migliore film d’animazione

  • “Gli Incredibili 2”
  • “Un affare di famiglia”
  • “Mirai”
  • “Ralph Spacca Internet”
  • “SPIDER-MAN: UN NUOVO UNIVERSO”

Migliore sceneggiatura non originale

  • “The Ballad of Buster Scruggs”
  • “BlacKkKlansman”
  • “Copia originale”
  • “Se la strada potesse parlare”
  • “A Star Is Born”

Migliore sceneggiatura originale

  • “First Reformed”
  • “GREEN BOOK”
  • “Roma”
  • “La Favorita”
  • “Vice”

Migliore attore protagonista

  • Christian Bale, “Vice”
  • Bradley Cooper, “A Star Is Born”
  • Willem Dafoe, “At Eternity’s Gate”
  • RAMI MALEK, “BOHEMIAN RHAPSODY”
  • Viggo Mortensen, “Green Book”

Migliore attrice protagonista

  • Yalitza Aparicio, “Roma”
  • Glenn Close, “The Wife”
  • Lady Gaga, “A Star Is Born”
  • OLIVIA COLMAN, “LA FAVORITA”
  • Melissa McCarthy, “Copia originale”

Miglior regista

  • Spike Lee, “BlacKkKlansman”
  • Pawel Pawlikowski, “Cold War”
  • Yorgos Lanthimos, “La Favorita”
  • ALFONSO CUARÓN, “ROMA”
  • Adam McKay, “Vice”

Migliore scenografia

  • “BLACK PANTHER”
  • “La Favorita”
  • “First Man – Il primo uomo”
  • “Mary Poppins Returns”
  • “Roma”

Migliore fotografia

  • “Cold War”
  • “La Favorita”
  • “Opera senza autore”
  • “ROMA”
  • “A Star Is Born”

Migliori costumi

  • “The Ballad of Buster Scruggs”
  • “BLACK PANTHER”
  • “La Favorita”
  • “Mary Poppins Returns”
  • “Mary Queen of Scots”

Miglior montaggio sonoro

  • “A Quiet Place – Un posto tranquillo”
  • “Black Panther”
  • “BOHEMIAN RHAPSODY”
  • “First Man – Il primo uomo”
  • “Roma”

Miglior mix sonoro

  • “Black Panther”
  • “BOHEMIAN RHAPSODY”
  • “First Man”
  • “Roma”
  • “A Star Is Born”

Miglior corto d’animazione

  • “Animal Behaviour”
  • “BAO”
  • “Late Afternoon”
  • “One Small Step”
  • “Weekends”

Miglior cortometraggio

  • “Detainment”
  • “Fauve”
  • “Marguerite”
  • “Mother”
  • “SKIN”

Migliore Colonna Sonora Originale

  • “BLACK PANTHER”
  • “BlacKkKlansman”
  • “Se la strada potesse parlare”
  • “Isle of Dogs”
  • “Mary Poppins Returns”

Migliori effetti visivi

  • “Avengers: Infinity War”
  • “Christopher Robin”
  • “FIRST MAN”
  • “Ready Player One”
  • “Solo: A Star Wars Story”

Miglior Montaggio

  • “BlacKkKlansman”
  • “BOHEMIAN RHAPSODY”
  • “Green Book”
  • “La Favorita”
  • “Vice”

Miglior trucco e acconciature

  • “Border”
  • “Mary Queen of Scots”
  • “VICE”
Informazioni su Jessica Rivadossi 431 Articoli

Nata e cresciuta nel milanese, è appassionata di cinema e musica, ma anche serie tv addicted tanto che, quando ne trova una che la appassiona particolarmente, non riesce a trattenersi dal fare binge watching.

Lascia un commento