Festeggia il Pride Month con Babadook

Un'icona horror

Festeggia il Pride Month con Babadook

Celebrare il Pride Month non è mai stato così spaventoso! Scherzi a parte, Koch Media festeggia il Mese dell’Orgoglio LGBT con Babadook, lungometraggio horror diretto da Jennifer Kent divenuto da qualche anno un’icona gay a causa di un errore di Netflix.

Festeggia il Pride Month con Babadook

Nel 2016 il servizio streaming numero uno al mondo ha per sbaglio inserito Babadook nella sottosezione LGBT Movies, dove di solito sono presenti contenuti legati a tematiche del mondo gay e transgender. Questo “piccolo” errore ha scatenato l’ilarità degli utenti del World Wide Web sui social network e oggi Babadook viene considerato di fatto un’icona dell’universo LGBT.
Festeggia il Pride Month con Babadook
A proposito di Babadook
Sei anni dopo la morte violenta del marito, Amelia si sforza di crescere nel migliore dei modi il figlio di sei anni, Samuel. Il piccolo, infatti, rimasto sconvolto dalla morte del padre, presenta uno squilibrio che lo induce a comportamenti violenti e compulsivi a scuola e a casa e, soprattutto, a fare sogni ricorrenti nei quali una mostruosa creatura cerca di uccidere lui e sua madre. Quando una notte i due ritrovano un inquietante e sinistro libro di favole, la minaccia immaginata da Samuel inizia a concretizzarsi e la casa viene infestata da forze oscure. Ben presto la presenza di una creatura malefica e distruttiva sconvolgerà tragicamente gli equilibri familiari in un crescendo di tensione devastante.
– Oltre 1,5 milioni di euro al Box Office
– Il mito dell’Uomo Nero reinterpretato dalla regista australiana Jennifer Kent
– Vincitore di 45 premi e oltre 50 nomination ai festival di genere di tutto il mondo
– Definito “profondamente disturbante” dal maestro del terrore Stephen King

“Geek-Store”

Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 2962 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento