La guerra tocca tutti, anche il fumetto

La storia di Aleksandra Fastovets

La guerra tocca tutti, anche il fumetto

La guerra sembra sempre così lontana, nel tempo e nello spazio. Invece è presente, vicina. E tocca tutti, ognuno di noi, anche quando egoisticamente ci appare distante.

La guerra e il fumetto

Ha toccato anche Aleksandra Fastovets, fumettista e illustratrice di Kiev, che si trova momentaneamente bloccata a Berlino, con tutte le difficoltà di chi non può rientrare a casa e deve arrangiarsi con ciò che riesce a rimediare. Sui suoi canali social, per chi volesse, è possibile trovare le indicazioni per fornire un contributo anche minimo, a lei e ad altre persone che necessitano di aiuti.

Aleksandra ha realizzato per Edizioni NPE il graphic novel «Scienza e fede» – con i testi di Tommaso Todesca – in uscita il prossimo aprile. L’augurio è che prima di allora sia tutto finito, e che possa tornare presto a riabbracciare sua mamma rimasta nella capitale ucraina.


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 4295 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento