Stray Bullets – Recensione

L'innocenza del Nichilismo

Stray Bullets recensione

Editoriale Cosmo vizia gli amanti del fumetto con un’elegante edizione di “Stray Bullets” di David Lapham. Un gioiello crudo, a tratti disturbante, che guiderà il lettore nell’oscuro viaggio attraverso la mente umana, dove albergano le emozioni e i pensieri più disdicevoli, crude, ma vere.

  • Pagine: 224
  • Brossurato, B/N
  • Prezzo: 19,90 €

Stray Bullets – Recensione

Partivo con qualche pregiudizio verso “Stray Bullets”. I precedenti incontri fumettistici con le opere di David Lapham mi avevano convinto parzialmente: lo trovavo un po’ eccessivo e a volte gratuito. Senza dubbio si tratta di un mio limite, dato che non ero mai incappato nel suo cult comic, “Stray Bullets” appunto.

Editoriale Cosmo riproporrà l’intera serie in volumi bimestrale e da giugno é disponibile il primo volume, “L’innocenza del nichilismo”, contenente i primi sette episodi, scritti ed illustrati da Lapham.

“Stray Bullets” é paragonabile a quella pruriginosa e fastidiosa curiosità che ci prende quando si passa in autostrada di fianco ad un incidente, é quel senso di colpa che impedisce di fare cose inopportune, lasciando comunque un senso di irrequietezza, é una lotta continua tra il Super-io e i nostri istinti primordiali racchiusi nell’Es.

Gli episodi della serie sembrano solo apparentemente autoconclusivi, sono in realtà tenuti insieme dagli incontri del lettore con alcuni personaggi nel corso degli anni, permettendo di cogliere effetti e cause delle vite disastrose e disastrate dei personaggi . Lo psicolabile Joey, la piccola Jill e la sua infanzia crudele, Amy e il suo dialogo con Dio (non dico altro) sono alcuni dei personaggi incredibili con i quali Lapham ci sfida: é possibile empatizzare con loro o addirittura immedesimarsi?

Con un scrittura tridimensionale, l’autore é il nostro personale Virgilio nel viaggio tra gli inferi della mente umana; il tratto nervoso delle illustrazioni si addice perfettamente alle atmosfere e alle vicende dei protagonisti..


Informazioni su Mauro "Uino" Orsi 22 Articoli

Marvel Zombie e lettore compulsivo. Ama andare al cinema e ai concerti, ma non rinuncia al binge - watching.

Lascia un commento