Age of Comics – Intervista esclusiva

A tu per tu con Lirius Games

Age of Comics - Intervista esclusiva

Age of Comics: The Golden Years è il gioco da tavolo di Lirius Games che ha riscosso un incredibile successo su Kickstarter diventando uno dei board game più chiacchierati del momento. Noi di NerdGames abbiamo avuto l’opportunità di intervistare uno dei creatori del gioco, Giacomo Cimini (Sonia Goncalves è l’altra creatrice), che ringraziamo per la disponibilità. Ecco cosa ci hanno detto.

Age of Comics: the Golden Years – La nostra intervista

NerdGames: Age of Comics: the Golden Years è un gioco gestionale di piazzamento dei lavoratori in cui i giocatori gestiranno una casa editrice durante l’età d’oro dei fumetti. Da dove nasce l’idea per l’ambientazione del gioco?

Lirius Games: L’idea di questa ambientazione nasce direttamente dalla nostra passione per il fumetto. Nel creare il gioco abbiamo pensato inoltre che l’età d’oro del Fumetto fosse il periodo giusto per iniziare a raccontare questa industria. 

NerdGames: Fondato in 4 ore e raccolti 223.567 € su un obiettivo di 25.000 €. Questo è quanto recita la campagna Kickstarter di Age of Comics. Vi aspettavate questo successo?

Lirius Games: Sinceramente no. Prima di partire con la campagna avevamo solo degli indicatori che erano interessanti ma nulla di più. Mai avremmo pensato di raggiungere questi risultati al nostro primo Kickstarter.

NerdGames: Nel mondo odierno a volte è molto difficile riuscire a trovare il proprio spazio, anche su piattaforme come Kickstarter. Quali sono le principali difficoltà che avete incontrato?

Lirius Games: La parte più complessa durate tutta questa fase è stata quella di riuscire a tenere costantemente sotto controllo la comunicazione tra i vari social, senza contare anche la piattaforma di Kickstarter e le email. 

NerdGames: Age of Comics è ambientato durante l’età d’oro dei fumetti. Perché questa scelta?
Qual è il fumetto che ritenete il più importante per voi?

Lirius Games: Abbiamo optato su questa scelta perché è il periodo in cui si sono strutturate le case editrici di fumetto (va tenuto in considerazione che prima la pubblicazione dei fumetti era legata in larga parte alla stampa dei quotidiani). Sempre in questa fase si è affermata sul mercato anche la figura del redattore di fumetti, presente nel gioco e sono nati tanti personaggi che noi appassionati di fumetti seguiamo ancora oggi.
Scegliere quello che può essere il fumetto più importante è veramente ma se dovessi fare un nome per me sarebbero lo Spiderman di JM De Matteis e Dark Knight Return di Miller mentre per Sonia Persepolis e Marzi.

NerdGames: Se doveste descrivere Age of Comics a un giocatore che ancora non vi conosce a quale alto titolo già presente sul mercato vi accostate per meccaniche?

Lirius Games: Penso che per le caratteristiche del gioco i due titoli a cui si potrebbe associare Age of Comics sono Viticulture (Stegmeier) e The Gallerist (Lacerda).

 NerdGames: E cosa invece vi rende unici?

Lirius Games: Per rispondere a questa domanda ci affidiamo ai nostri giocatori che ci hanno detto che l’unicità di Age of Comics risiede nel modo in cui il tema e le meccaniche sono estremamente connesse tra loro, il meccanismo di apprendimento dei creativi, la classifica dei fan e la meccanica degli ordini di vendita. 

NerdGames: Avete mai pensato di inserire un fumetto nel gioco?

Lirius Games: Sì, abbiamo avuto questa idea e ci abbiamo anche riflettuto ma inserire un fumetto avrebbe avuto un costo troppo elevato a livello produttivo per cui abbiamo dovuto accantonare l’idea.

NerdGames: In Age of Comics è presente anche una modalità solitario. È stato difficile crearla? In cosa differisce dalla modalità per più giocatori?

Lirius Games: Abbiamo affidato la modalità solitario a un professionista come Nestore Mangone. In questa modalità l’automa cerca in tutti i modi di mettere in difficoltà il giocatore “stringendo” le scelte e levando risorse agendo senza gli stessi limiti imposti ai giocatori. 

NerdGames: Ringraziandovi per la disponibilità vogliamo concludere l’intervista con uno sguardo al futuro. Quali sono i prossimi passi per Age of Comics? Cosa prevede invece il futuro di Lirius Games?

Lirius Games: In seguito al successo della campagna Kickstarter ora ci stiamo strutturando e non vediamo l’ora di pubblicare Age of Comics. Allo stesso tempo stiamo cercando nuovi giochi da sviluppare.

Noi di NerdGames vogliamo ringraziare Lirius Games e in particolare Giacomo per la sua disponibilità.


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 4364 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento