Play 2019 | Intervista a Ghenos Games

A tu per tu con Ghenos

Play 2019 | Intervista a Ghenos Games

In occasione di Play 2019, la fiera di Modena (5-7 aprile) dedicata ai giochi in scatola, abbiamo avuto modo di incontrare Ghenos Games per un’intervista; per l’occasione abbiamo parlato dei giochi in scatola della società e, più in generale, del mercato dei boardgames.

Intervista a Ghenos Games

NerdGames: Com’è stato il 2018 di Ghenos?
Ghenos Games: Il 2018 si è infatti rivelato un anno pieno di soddisfazioni! Abbiamo portato molti titoli nuovi e siamo molto contenti del riscontro avuto dai giocatori. Tra le novità possiamo contare un range di prodotti che spaziano da titoli per giocatori esperti ad altri più leggeri e adatti ai giocatori occasionali o alle famiglie. Eccone alcuni: Coimbra, Dragon Castle, Reef, Azul, Feudum e Meeple Circus.
Tra questi, rimane in testa Azul, vincitore sia dell’ As d’O2018 siadello Spiel des Jahres2018, ma anchefinalista Gioco dell’Anno 2019, che rimane uno dei più versatili, adatto sia a chi cerca meccanismi più complessi che a chi preferisce partite leggere e spensierate.

NerdGames: La sensazione, parlando di giochi in scatola, è che il settore in Italia sia in crescita e in ascesa. Anche Ghenos, da addetti a lavori, notate questa tendenza? Quali sono secondo voi le cause?
Ghenos Games: Sì, siamo consapevoli che questo settore stia letteralmente esplodendo. In Italia siamo partiti un pochino in ritardo rispetto ad altri paesi ma finalmente il settore si sta evolvendo anche qui.
Un ruolo importante lo gioca tutt’ora la localizzazione. La gente ha sete di novità e di qualità, per cui aver portato in Italia titoli importanti (si pensi a ImagineDixitScythe ecc.) ha fatto conoscere alle persone nuovi mondi, nuove strategie, nuove storie senza più associare il gioco da tavolo solamente a Monopoly, Trivial Pursuit o Risiko!. Probabilmente sta giocando un ruolo importante anche il fatto che il gioco in scatola ti dà la possibilità di scegliere che piega deve prendere la tua partita, di scoprire che ognuna non è mai uguale alla precedente, la volontà di elaborare la strategia migliore, di passare del tempo assieme alle persone, appianare le diversità, divertire e tanti altri aspetti che il gioco da tavolo regala. 

NerdGames: Come si colloca il mercato dei giochi in scatola italiano rispetto a quello degli altri paesi europei?
Ghenos Games: Se pensiamo, ad esempio, a Francia e Germania, siamo ancora un po’ indietro. Tuttavia, proprio perché questo mercato è in continua crescita ci stiamo avvicinando. Consideriamo, ad esempio, la quantità di fiere dedicate che vengono organizzate ogni anno, come ad esempio Lucca Comics e Modena Play tra le più importanti! Crediamo quindi che, finché riusciremo a portare titoli di qualità, a scoprire interessanti novità, potremo contribuire ad ampliare sempre più questo settore e a farlo riscoprire a moltissime persone.

NerdGames: Tra le vostre uscite più recenti c’è Reef, che noi abbiamo considerato tra i papabili giochi dell’anno. Siete soddisfatti dei risultati di questo boardgame?
Ghenos Games: Reef è un titolo che indubbiamente ci ha soddisfatti, soprattutto per la sua giocabilità. Reef è un gioco per tutti, molto colorato e tattile, con un pizzico di strategia. E’ semplice da giocare, veloce da spiegare e poco è lasciato alla sorte, dovrete infatti scegliere con cura le vostre carte e il piazzamento dei coralli perché non si torna indietro! Vi invitiamo ad immergervi nelle profondità marine e costruire la più bella e complessa barriera corallina!

NerdGames: Quanto è difficile riuscire a proporre nuove idee sul mercato, senza correre il rischio di presentare doppioni o titoli simili?
Ghenos Games: Proporre nuovi prodotti non è affatto semplice, soprattutto ora che i titoli si stanno moltiplicando. Bisogna saper trovare qualcosa che non incorra nel “già visto” e per questo contiamo molto sull’esperienza e sulla conoscenza che abbiamo del nostro target di utenza. Ma ovviamente non sempre si può azzeccare il titolo perfetto!

NerdGames: Proiettandoci verso il futuro, quali sono le prossime uscite targate Ghenos e su quale avete le maggiori aspettative?
Ghenos Games: Ecco le novità in programma: Pozioni Esplosive: Il Sesto Studente, espansione di Pozioni Esplosive, che permette di giocare fino a 5-6 persone, aggiunge un nuovo ingrediente misterioso e un altro dispenser in plastica; Azul Sintra, nuovo gioco indipendente della serie di Azul, dedicato alla creazione di fantastiche vetrate nel palazzo di Sintra;  Wingspan, nuovissimo gioco ideato da Stonemaier, il produttore di Scythe, e tutto dedicato al volo degli uccelli; Raiders of The North Sea, dove dovrete impressionare il vostro capo con saccheggi e scorribande gestendo al meglio la vostra ciurma e la 6a Stagione di Krosmaster, con nuovissime e misteriose miniature!

NerdGames: Ringraziandovi enormemente per la disponibilità, quali sono i vostri prossimi appuntamenti dove i fan potranno incontrarvi?
Ghenos Games: Ci trovate sicuramente a Modena Play fino al 7 aprile, al Comicon di Napoli dal 25 al 28 aprile e al Toys di Milano il 6/7 maggio! Vi aspettiamo!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3313 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento