Romics 2024: programma, anteprima e ospiti

Lo speciale approfondimento

Romics 2024: programma, anteprima e ospiti

Romics 2024, dal 4 al 7 aprile in Fira Roma, un grande evento lungo quattro giornate pronto ad accogliere il pubblico nei 5 padiglioni con oltre 70.000 mq espositivi della Fiera e un programma da leccarsi i baffi. Romics è una manifestazione fieristica internazionale, certificata da ISFCERT – Istituto Certificazione Dati Statistici Fieristici, ente ufficiale riconosciuto da Accredia, con oltre 350 espositori nazionali ed internazionali, dove l’immaginario di giovani e meno giovani si sprigiona in un mix di generi e interessi attraverso molteplici percorsi di partecipazione e occasioni di confronto. Entertainment e approfondimento specialistico sono la cifra di una kermesse rivolta ad un pubblico di appassionati, professionisti e operatori del settore. A firmare il manifesto ufficiale della XXXII edizione di RomicsSimone Bianchi, Romics d’Oro dell’edizione, con un magnifico tributo a Batman in occasione dell’85° anniversario, dove il cavaliere oscuro domina il cielo con una presenza maestosa, evocando un’atmosfera di mistero e forza che ha catturato l’ammirazione di generazioni di appassionati.

Romics 2024

Come di consueto, sono numerose le collaborazioni istituzionali attivate da Romics: col Ministero della Cultura e con il Centro per il libro e la lettura in tema di promozione del libro e della lettura attraverso l’assegnazione del Premio Nuovi Talenti conferito nell’ambito del Premio Romics del Fumetto 2024; la Regione Lazio e Camera di Commercio di Roma, con l’obiettivo di valorizzare le imprese culturali creative del Lazio e le misure a supporto della loro crescita attraverso la partecipazione di una collettiva di aziende del territorio. Lazio Innova presenterà al pubblico alcuni giochi in versione beta che sono stati sviluppati durante il programma Zagarolo Game House nello Spazio Attivo LOIC di Zagarolo, l’hub dell’innovazione della Regione Lazio che si rivolge ai settori game, cultura e turismo. Nello stand regionale, inoltre, sarà presente un desk informativo sulle attività e i progetti realizzati nel FabLab Lazio e nella rete Spazi Attivi. A disposizione dei visitatori anche delle postazioni attrezzate con tavolette grafiche per realizzare disegni e fumetti in digitale. Venerdì 5 aprile alle ore 11.30, presso l’area Comics City del Padiglione 7 della Fiera di Roma, è previsto il workshop Visionary AI – Guarda l’Invisibile. Crea l’Impensabile. Sviluppare l’immaginazione attraverso l’intelligenza artificiale generativa, un incontro di exponential ecosystem building dedicato al mondo della creatività: dal fumetto all’illustrazione, dai videogiochi alla narrativa e al cinema, un’occasione per esplorare nuovi orizzonti e scoprire come l’intelligenza artificiale stia ridefinendo i confini del possibile. L‘Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale conferma la presenza con un proprio spazio all’interno della manifestazione per presentare la rete delle quaranta biblioteche dislocate nei quindici municipi della Capitale, i servizi per la promozione e l’accesso alla lettura con l’offerta del proprio catalogo, dedicato anche al fumetto, e le numerose iniziative culturali che caratterizzano il sistema bibliotecario romano. Lo spazio di Biblioteche di Roma Capitale sarà animato da laboratori e workshop con autori e case editrici. La collaborazione tra Biblioteche di Roma Capitale e Romics ha avviato un fondo per la costituzione di una nuova Biblioteca di Fumetti e Graphic Novel da mettere a disposizione degli utenti. Inoltre, gli iscritti ai Circoli di Lettura delle Biblioteche di Roma decreteranno il Premio Giovani Lettori – Premio del Pubblico Graphic Novel che sarà conferito all’interno del Premio Romics del Fumetto 2024.

“Tante le sorprese per la trentaduesima edizione di Romics, – racconta Sabrina Perucca, Direttrice Artistica di Romics – un programma ampio e diversificato, capace di raccontare le innovazioni e i nuovi trend e allo stesso tempo di riservare centralità per i grandi Maestri, i personaggi e gli universi narrativi che ci accompagnano, direi nella nostra quotidianità, da diverse generazioni. Partiamo allora con i festeggiamenti per gli 85 anni di Batman, personaggio amatissimo e sorprendente nella sua capacità di rinnovarsi pur restando sempre fedele a se stesso. Ad accogliere il pubblico di Romics il meraviglioso manifesto realizzato da Simone Bianchi dedicato al cavaliere oscuro. Cinque straordinarie personalità artistiche nel fumetto, cinema e musica, premiate con l’assegnazione del Romics d’Oro: la geniale fumettista Vanna Vinci; il musicista e compositore Riccardo ZaraDan Panosian, disegnatore americano di successi internazionali; Dylan Cole, Concept Art Director del grande cinema; Simone Bianchi, disegnatore per Marvel e DC Comics. Una edizione che celebra inoltre importanti compleanni come quello dei 75 anni del settimanale Topolino e delle Serie TV Happy Days e Heidi e che rende omaggio allo scomparso editore Francesco Coniglio con una mostra originale. In collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico e la Scuola Romana dei Fumetti, arrivano i Corpi a Regola D’Arte degli atleti paralimpici con una mostra e un evento di live painting. Un omaggio immancabile infine per Akira Toriyama, il grande mangaka scomparso recentemente. Centrale come sempre il grande fumetto d’autore con centinaia di iniziative e con il Premio Romics del Fumetto, in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura – MIC e l’Istituzione Sistema Biblioteche e Centri Culturali di Roma Capitale”.

I premi

Insigniti del prestigioso Romics d’Oro durante la XXXII edizione del Festival Simone Bianchi, Vanna Vinci, Riccardo Zara, Dan Panosian Dylan Cole.

Simone Bianchi, noto per aver interpretato numerosi supereroi iconici come Superman, Batman e Spider-Man. Le sue opere originali sono state acquistate anche da George Lucas per la sua collezione personale, e nel 2018 è stato il primo europeo incaricato per il progetto “Marvel Masterpieces”. Oltre al suo lavoro nei fumetti, Bianchi ha anche collaborato con il mondo della musica, creando manifesti per concerti di artisti come TOOL e Smashing Pumpkins. L’incontro celebrativo con l’assegnazione del Romics d’Oro è in programma sabato 6 aprile.

Vanna Vinci, ha iniziato la sua carriera nel fumetto negli anni ’80. Dopo aver creato storie a tematica quotidiana e intimista, ha inaugurato una serie di biografie a fumetti analizzando la figura e la questione femminile. Sta lavorando a una miniserie dal titolo Viaggio notturno, per la Sergio Bonelli Editore. Ha vinto numerosi premi e i suoi libri sono stati tradotti in diverse lingue. Il suo personaggio più ribelle rimane la Bambina Filosofica. L’incontro celebrativo con l’assegnazione del Romics d’Oro è in programma sabato 6 aprile.

Riccardo Zara, cantante e bandleader del gruppo musicale I Cavalieri del Re, specializzato in sigle televisive di cartoni animati. Ha inciso la sua prima sigla televisiva nel 1977: Rin TinTin, sigla del telefilm omonimo. Tra i suoi principali successi figurano la sigla musicale Woobinda, dell’omonima serie televisiva nonché tutte le sigle e canzoni realizzate con il gruppo da lui fondato I Cavalieri del Re, tra le quali L’uomo tigre e Lady Oscar. L’incontro celebrativo con l’assegnazione del Romics d’Oro è in programma domenica 7 aprile.

Dan Panosian, esordisce nel mondo del fumetto per Marvel Comics e ha collaborato con DC Comics, Dark Horse, Boom! Studios, Dynamite Entertainment e Extreme Studios per il quale ha disegnato serie che hanno venduto milioni di copie. I suoi lavori sono apparsi anche in videogiochi, film, pubblicità e serie TV. Per la casa editrice saldaPressha firmato SlotsAn unkindness of ravens e la serie Alice con i volumi Alice per sempre e Alice mai più.La presenza dell’autore è resa possibile grazie alla collaborazione con saldaPress. L’incontro celebrativo con l’assegnazione del Romics d’Oro è in programma domenica 7 aprile. 

Dylan Cole, è stato nominato all’Academy Award come co-produttore di Avatar: La via dell’acqua, supervisionando il design dell’intero franchise Avatar, in particolare per la luna di Pandora, compresi ambienti, creature, personaggi e culture. Ha contribuito ad oltre 60 film come Senior Matte Painter in Return of the King, Concept Art Director per Avatar e Production Designer in Maleficent. La passione per il disegno di astronavi e mondi alieni, lo ha portato a creare il suo primo libro per bambini, The Otherworldly Adventures of Tyler Washburn. L’incontro celebrativo con l’assegnazione del Romics d’Oro è in programma sabato 6 aprile.

Le mostre

SIMONE BIANCHI: PELLEGRINO TRA GLI SPAZI. La mostra celebra l’arte di Simone Bianchi attraverso una selezione di 20 opere originali che esplorano le varie sfaccettature e collaborazioni dell’artista. Dai supereroi di Marvel e DC Comics a Star Wars, Spawn e Conan, le opere offrono uno sguardo trasversale alla carriera di Bianchi, includendo studi preliminari e definitivi. La matericità e l’intenzione dell’artista emergono attraverso l’uso di matita, inchiostro e acrilico su diverse superfici. La mostra include una sezione dedicata a Batman in occasione del suo 85° anniversario, oltre a opere su Joker e altri personaggi iconici. Un viaggio emozionante attraverso gli immaginari narrati visivamente da uno dei più sorprendenti illustratori del fumetto contemporaneo.

IL VIAGGIO NOTTURNO DI VANNA VINCI. La carriera di Vanna Vinci sarà omaggiata dalla mostra intitolata Il Viaggio notturno di Vanna Vinci che presenta la sua ultima opera, Viaggio notturno, pubblicata da Sergio Bonelli Editore. Vinci ritorna alle atmosfere dei suoi esordi, creando un racconto intrigante e fascinoso ambientato a Bologna. La storia si concentra su Jana, che eredita un misterioso appartamento nella città, esplorando i suoi segreti insieme alla città stessa, che rivela aspetti misteriosi e affascinanti. Vinci spiega il significato del nome Jana e la scelta di ambientare la storia a Bologna, con le sue dualità e i suoi segreti. L’opera offre un’immersione completa in atmosfere sorprendenti, caratterizzate da vampiri, vicoli e portici, con un uso notevole del colore.

IL MIO RING È IL FUMETTO: L’ARTE DI DAN PANOSIAN. La mostra celebra Dan Panosian come un costruttore di emozioni, un artista capace di creare scene ipertrofiche di azione e sequenze delicate nei dettagli delle espressioni dei personaggi. La sua vita professionale, divisa tra la boxe e il fumetto, segue le orme del padre, un ex lottatore professionista e pubblicitario. Nato a Cleveland, la stessa città dove è stato concepito Superman, Panosian è noto per aver fondato l’iniziativa Drink and Draw Social Club, che unisce fumettisti e fan nei pub di tutto il mondo. La mostra a Romics presenta una selezione dei suoi lavori, tra cui la sua interpretazione di Alice nel Paese delle Meraviglie, tavole da Slots e immagini da An Unkindness of Ravens, realizzato con Marianna Ignazzi.

THE ART OF DYLAN COLE, la prima mostra italiana dedicata al noto production designer e art director americano Dylan Cole, Romics d’Oro. In vent’anni di carriera ha partecipato ad oltre 60 film, come Senior Matte Painter (Return of the King), Concept Art Director (Avatar) e Production Designer (Maleficent, Tron: Legacy, Alice in Wonderland). Da sempre il suo sguardo artistico si distingue nell’industria cinematografica per la ricchezza dei dettagli, delle cromie e per il dinamismo delle pose.

FRANCESCO CONIGLIO, EDITORE LIBERO. La mostra celebra la vita e la carriera di Francesco Coniglio, uno dei protagonisti del mondo del fumetto italiano degli ultimi 50 anni. Organizzata in collaborazione con Alessandro Bottero, la mostra offre uno sguardo trasversale sulle molteplici attività e passioni di Coniglio. Le sezioni raccontano delle scuole di fumetto che ha fondato e diretto, della sua attività come service editoriale e consulente editoriale, del suo lavoro come autore di fumetti e critico, e infine della sua carriera come editore. La mostra si conclude con un “Wall of Memory”, dove amici e autori lo ricordano con testi e disegni dedicati.

CORPI A REGOLA D’ARTE. La mostra, realizzata in collaborazione con la Scuola Romana dei Fumetti e il Comitato Italiano Paralimpico, celebra l’arte, lo sport e l’inclusione, diffondendo un messaggio di bellezza e diversità. Gli studenti del corso di Disegno e Tecnica del Fumetto hanno creato oltre quaranta ritratti di atleti paralimpici, ispirandosi ai Bronzi di Riace utilizzando la pittura acrilica e tecniche raffinate, le opere esprimono l’estetica e la bellezza uniche di ogni corpo.

Gli eventi e le anteprime

Topolino: 75 anni insieme! Da 75 anni Topolino nel suo storico formato a libretto accompagna intere generazioni attraverso le storie di Paperino, Topolino e i loro eccezionali compagni di avventure. Un appuntamento settimanale immancabile con la rivista che ha ospitato nelle sue pagine i più grandi disegnatori al mondo dei più amati personaggi disneyani. A raccontarci di questa favolosa avventura domenica 7 aprile con la presentazione del numero 3567, in uscita proprio nella settimana di Romics, Alex Bertani, Direttore Editoriale del settimanale, Andrea Freccero, fumettista e Art Director di Topolino e autore della copertina speciale dedicata ai 75 anni e Marco Gervasio tra gli autori più prolifici del mondo disneyano. Conduce l’incontro Antonio Ranalli, giornalista RAI.

Domenica 7 aprile un grande Omaggio ad Akira Toriyama l’eccezionale mangaka noto per aver creato universi straordinari come Dr. Slump & Arale e Dragon Ball. Queste opere hanno influenzato diverse generazioni in tutto il mondo con la loro miscela di ironia, azione e amicizia. Romics vuole rendere omaggio a Toriyama, recentemente scomparso, attraverso un incontro che coinvolge esperti del settore, la casa editrice Star Comics, artisti e fan. I cosplayer sono invitati a partecipare all’omaggio indossando costumi ispirati ai personaggi di Toriyama per un saluto caloroso ed emozionante.

Il capitano Giorgio Vanni torna a far cantare Romics domenica 7 aprile con le sigle dei cartoni animati che hanno segnato l’infanzia e l’adolescenza di intere generazioni dagli anni ’90 in poi. Nel corso della sua carriera ha collaborato con Max Longhi e ha prodotto brani per artisti di fama internazionale come Laura Pausini, Ricardo Montaner e Mietta. Ha firmato le indimenticabili sigle di anime amati come Pokémon, Dragon Ball, Detective Conan e One Piece entrati nel cuore di intere generazioni.

In collaborazione con Rai Kids due eventi speciali: domenica 7 aprile la proiezione di Sapiens? di Bruno Bozzetto un film nato da un’idea originale di Bozzetto che vuole invitare a riflettere sull’aggettivo “sapiens” associato all’essere umano. Le sinfonie di diversi autori di musica classica fanno da sfondo a tre cortometraggi dedicati all’uomo ed al suo comportamento nei riguardi della natura e della società. La proiezione, sarà introdotta da un video saluti del maestro. Sabato 6 aprile un evento speciale vedrà protagonisti I Ronfi, creazione di Adriano Carnevali, che dopo oltre quarant’anni diventano finalmente una serie animata. La serie è prodotta da Rai Kids e Gertie con la partecipazione di Something Big. Durante l’incontro l’esecuzione live delle musiche della serie, curate dal Maestro Vince Tempera.

Sabato 6 aprile l’evento Generazione Goldrake ci accompagna inuno straordinario viaggio nei ricordi in compagnia delle sigle e delle canzoni più iconiche musicate dal Maestro Vince Tempera che, con Il supporto della storica cartoon cover band La Mente di Tetsuya e la conduzione di Giorgia Vecchini, ci accompagnerà lungo un percorso straordinario a ritroso nel tempo, ricco di emozionanti aneddoti e spumeggianti sorprese.

Daniele Serra autore di Visioni (Sergio Bonelli Editore) e Paolo Barbieri autore di Storie di Unicorni (Sergio Bonelli Editore), sabato 6 aprile,si confrontano negli stili, nelle emozioni e sulle fonti di ispirazioni tra fantasy, horror, draghi, fate, demoni e fantasmi in un dialogo condotto da Luca Crovi, editor Bonelli. Emozioni, storie e desideri: i mondi di Giulia J Rosa e Sergio Algozzino dove, sabato 6 aprile, i due autori dialogano sul tema delle emozioni e dei sentimenti e sul come questi vengano raccontati attraverso le loro opere.

Sono 111 i titoli iscritti alla ventiduesima edizione del Premio Romics del Fumetto realizzato sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura istituto autonomo del Ministero della Cultura e in collaborazione con l’Istituzione Sistema Biblioteche e Centri Culturali di Roma Capitale. A far parte della giuria che premia le maggiori firme nazionali e internazionali della nona arte Adriano Monti Buzzetti Colella, Presidente del Centro per il Libro e la Lettura, Ottavio Cavallo, Responsabile del Servizio BCC Elsa Morante, Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali Roma Capitale, Diego Del Pozzo, giornalista e storico del cinema e degli audiovisivi, Enrico Fornaroli titolare della cattedra di Pedagogia e didattica dell’arte e insegnante di “Storia del fumetto” presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e Sabrina Perucca, Direttrice Artistica di Romics. Ai titoli in concorso verrà dedicata una parete espositiva e fruibile dal pubblico e durante la Cerimonia di Premiazione, in programma sabato 6 aprile, verranno annunciati i vincitori dell’edizione 2024.

Tantissimi gli illustratori e disegnatori che hanno candidato le loro illustrazioni per la seconda edizione del concorso Disegniamo il Maggio – Contest per illustratori per l’ideazione dell’immagine della campagna nazionale per la promozione della lettura Il Maggio dei Libri 2024, organizzato e promosso da Romics, in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura – Ministero della Cultura. Le 15 opere finaliste, selezionate dall’apposita Giuria, saranno esposte in mostra e l’opera vincitrice verrà premiata nel corso della cerimonia di premiazione sabato 6 aprile.

Torna la diciannovesima edizione di Romics Gran Galà del Doppiaggio, in programma sabato 6 aprile. La festa che premia i più importanti doppiatori italiani del cinema nazionale e internazionale, con l’assegnazione, tra gli altri, del Premio alla Carriera Maschile a Olivero Dinelli (voce di Rowan Atkinson, Bruce Spence, David Paymer e James Hong) e Femminile a Roberta Greganti (voce tra le altre di Julianne Moore e Emma Thompson), il Premio Andrea Quartana a Martina Felli (voce di Pieck Finger in L’Attacco dei Giganti, Himiko Toga in My Hero Academia), il Premio Ferruccio Amendola a Gabriele Sabatini (voce di Oscar Isaac, Frederick Schmidt, Alessandro Nivola, Riz Ahmed), il Premio Vittorio De Angelis a Gianni Galassi (Goodbye, Lenin!Le invasioni barbariche Downton Abbey e ER), il Premio come Miglior Assistente di doppiaggio va a Roberta Schiavon e quello per Miglior Fonico di doppiaggio a Carlo Ricotti. Il Premio Vocine del futuro sarà assegnato a: Gabriele Piancatelli, Francesco Raffaeli, Sofia Fronzi. Presentano Perla Liberatori e Stefano Brusa.     

L’Artist Alley, spazio dedicato ad autori, autrici e alle più grandi matite del fumetto italiano ed internazionale si amplia sempre di più con la partecipazione di oltre 50 artisti tra cui Valeria Abatzoglu, Sergio Algozzino, Luca Aloisi, Francesco Barbieri, Alberto Besi, Luca Bonessi, Carola Borelli, Monica Catalano, Veronica Chiacchio, Ilaria Chiocca, Cristiano Cucina, Elisabetta D’Amico, Mauro De Luca, Massimo Di Leo, Maurizio Di Vincenzo, Elisa Di Virgilio, Edym, Cristina Fabris, Adriana Farina, Francesca Ficorilli, Valerio Forconi, Daniele Garbugli, Karina Gazizoca, Marco Gervasio, Francesco Guerrini, Luca Lamberti, Cristiana Leone, Chiara Manetti, Fabio Mantovani, Federico Mele, Antonio Mlinaric, Pierpaolo Pasquini, Nicola Perugini, Angela Piacentini, Valerio Piccioni, Emiliana Pinna, Fabio Ramacci, Fabio Redaelli, Lorenza Ricci, Piero Ruggeri, Daniele Serra, Mauro Talarico, Alessia Trunfio, Francesca Urbinati e Eva Villa.

Il cinema

Gli Acchiappaeroi: da Ghostbusters ad Avatar, dall’85° anniversario di Batman alla grande animazione. Il grande Cinematorna nel Movie Village di Romics che ospiterà anche ad aprile anteprime, protagonisti e incontri sui titoli più importanti in arrivo in sala e su piattaforma nei prossimi mesi. Il cinema fantastico in tutte le sue sfumature, dalla fantascienza all’avventura e ai supereroi sarà il focus di questa edizione che esplorerà il lavoro di grandi maestri e autori indipendenti al lavoro sulle contaminazioni tra comics, cinema ed entertainment. Oltre al manifesto ufficiale dell’edizione di aprile, all’85° anniversario di Batman sarà dedicato un incontro con esperti di cinema e fumetti e un omaggio particolare da parte di 3 famosi artisti internazionali: Simone Bianchi (Romics d’Oro 2024), Dan Panosian (Romics d’Oro 2024) ed Emanuela Lupacchino protagonisti di sessioni di live painting con un sound design dedicato al pad. 8 – Sala Grandi Eventi e Proiezioni, durante le quali realizzeranno opere ispirate alle diverse versioni dell’iconico supereroe, in collaborazione con Warner Bros. Discovery e DC Comics. Grande spazio in programmazione verrà dato a Ghostbusters – Minaccia Glaciale, in sala dal prossimo 11 aprile, che sarà tra i film protagonisti di Romics XXXII con due incontri dedicati al nuovo capitolo cinematografico del franchise, con esperti e critici cinematografici, e un exhibit che prevederà la presenza della celebre ECTO-1 e una mostra di opere dei giovani talenti dell’Istituto Europeo di Design di Roma ispirate ai temi della pellicola diretta da Gil Kenan (Monster HousePoltergeistGhostbusters: Legacy), in collaborazione con Eagle Pictures e con le novità di Hasbro dedicate all’immaginario del film. Un approfondimento particolare sarà dedicato all’attesissimo action movie Civil War diretto da Alex Garland, con Kirsten Dunst, Wagner Moura, Cailee Spaeny e Jesse Plemmons, per il quale il pubblico sarà chiamato a sfidarsi in un gioco ispirato ai temi del film in un’area dedicata del Padiglione Games. Il film è un’esclusiva per l’Italia Leone Film Group in collaborazione con Rai Cinema e uscirà nelle sale dal 18 aprile 2024 distribuito da 01 Distribution. La grande animazione premiata in tutto il mondo sarà protagonista di incontri speciali con critici ed esperti di cinecomics, dallo Studio Ghibli vincitore dell’Academy Award 2024 per Il ragazzo e l’airone, presente a Romics con un pop-up store del merchandise ufficiale, alla nuova serie X-Men ’97, che includerà la proiezione dei primi episodi e di contenuti press, in collaborazione con Disney +. Protagonista del rapporto tra musica e serialità italiane sarà Matteo Paolillo, vincitore del premio Nuovo IMAIE 2023 come Miglior Interpretazione musicale per una sigla TV nell’ambito della seconda edizione di Musicomics – Premio Romics Musica per Immagini. Paolillo ha da poco pubblicato il singolo Nun è cos contenuto nel nuovo EP di prossima pubblicazione (Ada/Warner Music Italy) Edo-Ultimo atto, legato come il precedente EP al personaggio interpretato nella serie tv di grande successo Mare Fuori, incontrerà il pubblico sul palco grande della manifestazione.

Gli appuntamenti in programma

Giovedì 4 aprile Gallucci Editore presenta Dolcetti Micidiali, il secondo volume della serie di gialli per ragazzi con l’autore Luca Di Gialleonardo; nell’incontro Storie di viaggio attraverso mondi fantastici, Giunti Eventi porta in anteprima a Romics la nuova collana Portali con i due primi titoli Avventure dei cinque regni di S.C. Alder e Lo Scivolo di luce di Luca Saltini; UNICEF, presenta a Romics la nuova Web App OPS! sviluppata nell’ambito della campagna OPS! – la tua Opinione, oltre ogni Pregiudizio, contro gli Stereotipi! nel contrasto alle discriminazioni intersezionali; la casa editrice Tunuè tra quiz, disegni e giochi, in due appuntamenti speciali in programma giovedì 4 e venerdì 5 aprile, presenta a Romics la serie a fumetti dell’amatissimo riccio blu Sonic. Vanna Vinci, Romics d’Oro della XXXII edizione, venerdì 5 aprile accompagna i più piccoli in un laboratorio di disegno sui dinosauri tratti dal suo libro La Bambina Giurassica (Mondadori); Fraffrog e Savuland dialogano sul loro recente lavoro edito da GigaCiao, Cosa faremo da Grande?; l’incontro speciale per Francesco Coniglio – Editore Libero alla presenza di Alessandro BotteroVincenzo Perrone e Susanna Schimperna, per omaggiare il lavoro, la passione e la dedizione di Francesco Coniglio; Paolo Barbieri presenta il suo nuovo libro Storie di Unicorni (Sergio Bonelli Editore) in un evento speciale in cui l’autore, per la prima volta, si cimenta nella realizzazione di un’opera con la tecnica del body painting; per gli amanti del gaming Jurij Ricotti presenta il libro Commodore 64 vs ZX Spectrum che tratta la guerra tra i due computer che hanno fatto la storia dell’informatica. Sabato 6 aprile, un Giga-Evento vede protagonisti SioDado e Fraffrog che raccontano tutte le novità e il lavoro della recente casa editrice Gigaciao. Domenica 7 aprile Riccardo Zara, Romics d’Oro della XXXII edizione, presenta in anteprima il suo libro autobiografico edito da Nippon Shock Edizioni I Cavalieri del Re – La Vera Storia svelando il dietro le quinte delle sue creazioni; in collaborazione con Scuola Romana dei Fumetti e Fanucci ComicsFederico Mele presenta il suo adattamento a fumetti del classico Macbeth di William Shakespeare; in Daniele Serra: horror, comics e best seller un imperdibile incontro alla scoperta delle ispirazioni e delle opere di questo straordinario illustratore; Edizioni BD con la presenza dell’editor Dario Sicchio, presenta le due opere Fiabe di cenere e Cuore firmate dal giovane e talentuoso autore Simone Pace;in collaborazione con Fabbri Editore, la giovanissima Roby Polar Bear presenterà i suoi due volumi L’accademia del caos – Un’avventura a fumetti e I manga di Roby_Agenzia Tradimenti Vol.1. Tre appuntamenti dedicati al disegno dal vero con live performance: giovedì 4 e venerdì 5 aprile gli autori dell’artist alley coordinati da Sergio Algozzino si alternano in due sessioni di live drawing in cui a posare sono le modelle Mariangela Imbrenda e Federica Beni; in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico e la Scuola Romana dei Fumetti sabato 6 aprile un appuntamento speciale che celebra l’arte, lo sport e l’inclusione con i docenti della scuola Mauro De LucaArianna ReaMassimo Rotundo e Valeria Abatzoglu che dipingono dal vero, in posa come bronzi di Riace, gli atleti paralimpici Melissa Marena (calcio per cechi), Maria Rita Cioccolini (nuoto artistico), Riccardo Cardani (snowboard) e Eugenio Migliaccio e Giorgia Mele (danza sportiva). Molti gli eventi speciali tra cinema, doppiaggio, cosplay e musica: venerdì 5 aprile Heidi festeggia il suo compleanno a Romics in una celebrazione unica con il panel Buon Compleanno Heidi! alla presenza di Elisabetta Viviani, celebre cantante della sigla, Valeria Arnaldi, giornalista e I Raggi Fotonici. Sabato 6 aprile un dialogo tra Mirko Fabbreschi e Franco Fasano, autore di musica leggera, racconta il suo incredibile percorso artistico nell’incontro Quattro chiacchiere al piano con…Franco Fasano;per i più piccoli torna l’immancabile appuntamento con il Cosplay Kids in un evento divertente e colorato con giovani e giovanissimi che avranno la possibilità di vivere un momento magico indossando i panni del proprio personaggio preferito. Il K-pop Contest Italia Special Romics, organizzato in collaborazione con KCI, porta a Romics lo spettacolo dove danza, musica e cosplay si uniscono per interpretare le più coinvolgenti e caratterizzanti coreografie di artisti e gruppi musicali coreani, riproducendo fedelmente la coreografia tratta da un video musicale di genere K-pop. Domenica 7 aprile un tributo a Happy Days, la sitcom che ha impresso a fuoco nella memoria collettiva i mitici anni ’50, nell’incontro 50 anni di Happy Days, con una festa tra balli rock’n’roll, vestiti d’epoca, musica e aneddoti divertenti; le fate di Alfea sfileranno sul palco di Romicscon il Winx Cosplay Contest organizzato da Rainbow e Epicos. Torna l’atteso appuntamento del Romics Cosplay Award, la prestigiosa sfilata cosplay dove i cosplayer di tutta Italia, sono chiamati a sfidarsi rappresentare l’alto livello del cosplay italiano.

Romics, gioco e condivisione: per gli amanti del card games al padiglione 9 tantissimi tornei e dimostrazioni di giochi da tavolo e carte collezionabili. Galactus offrirà ai visitatori la possibilità di provare One Piece e il nuovissimo Star Wars Unlimited. Il padiglione 6 è pronto ad aprire le sue porte a tutti gli amanti dei games con quattro giorni ricchi di videogiochi, retrogames, tornei con oltre 300 postazioni gaming dove provare le migliori consolle del momento.Mkers, azienda leader degli esport, torna a Romics con un’ampia area dedicata al gaming e presenta la MkersFam, la sua rete di content creator.  Grazie alla collaborazione con il Politecnico di Bari e l’Università Vanvitelli, Mkers presenterà Upside, un’iniziativa realizzata con il sostegno del Ministero delle Imprese e del Made in Italy e focalizzata sul 5g e sulle tecnologie emergenti, raccontate alle nuove generazioni attraverso l’uso del Gaming. Inoltre, la Federazione Italiana Pallacanestro ospiterà le finali del campionato nazionale di Esport.  Game Over Computer con oltre 50 postazioni Pc con i migliori titoli a cui giocare online: FortniteApex LegendsLeague of LegendsMario KartSuper Smash BrosFC24CSGO2Warzone. Numerosi altri tornei saranno organizzati presso lo stand di VXP con Tekken 8 e FC24 su PlayStation 5, Super Smash Bros. Ultimate e Mario Kart 8 e su Pc l’immancabile League of Legends. Vigamus – Il Museo del Video Gioco di Roma, farà esplorare ai visitatori nuovi mondi e vivere esperienze immersive con postazioni Oculus Quest 2 e non mancherannotornei di Mario Kart 8, Fifa 23 e Tekken 8.Flipper e cabinati arcade che hanno fatto la storia nelle sale gioco negli anni 80 ‘e 90’ attendono i più nostalgici con Pac Man, Metal Slug, Final Fight, Street Fighter, Toki, Superside Kick e tanti altri come i flipper cult della Famiglia Addams e Black Knight a cura di Arcade and Food. In collaborazione con ilCalciobalilla.it, Arcade and Food presenta il torneo di biliardino con il pluricampione italiano e vicecampione del mondo Massimo Caruso.

Gamesandmovies.it nella sua Gaming Zone con una streaming room per un percorso di formazione e creazione professionale di contenuti live in diretta con ospiti del mondo gameplay e la Play 4 Free Arena con 30 postazioni PS5 con Rise of the Ronin, Tekken 8, Dragon Dogma 2, Jujutsu Kaisen, Like A Dragon Infinite Wealth, Persona 3 Reloadc, Final Fantasy VII: Rebirth, WWE 2k24, Spider-Man 2. 30 conseole Nintendo Switch con Mario Kart, Mario Wonder, Princess Peach: Showtime!,The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom -Mario Vs. Donkey Kong , Mario Rpg , Another Code, Super Smash Bros. L’agency In-sane con un cast eccezionale, offre numerose opportunità ai creator di incontrare i loro fan attraverso sessioni di meet and greet e autografi. Alcuni dei talent presenti: Xiao, LorenzIST, Cicciogamer89, Roby Polar Bear, Jenny, Marcy, Teknoyd, Edoardo Fa Cose e tanti altri.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM, RESTA AGGIORNATO SUI NOSTRI CONTENUTI E COMMENTA CON NOI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5357 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento