NerdArt – Intervista esclusiva a Mattia di Noi

A tu per tu con Mattia

NerdArt - Intervista esclusiva a Mattia di Noi

NerdGames, per la sezione NerdArt, è felice di potervi presentare giovani artisti, capaci di unire il mondo dell’arte a quello nerd. Oggi è il turno di Mattia di Noi, che potete trovare su Facebook e su Instagram.
Noi di NerdGames abbiamo avuto modo di intervistare Mattia che, nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, tornerà su queste pagine con le sue opere.

NerdArt – Intervista esclusiva a Mattia di Noi

NerdGames: Quando è nata la tua passione per l’arte? Puoi raccontarci un po’ di te e dei tuoi inizi con il mondo dell’arte?
Mattia: La mia passione per l’arte del fumetto è merito di mio padre che da piccolo mi prendeva sulle sue gambe e la sera mi leggeva i fumetti di Topolino.

NerdGames: Quando e come ti sei avvicinata al mondo “nerd”? C’è un ricordo particolare?
Mattia: Penso di esserne sempre stato parte, sin da piccolo ho sempre adorato fumetti, cartoni animati e videogiochi. Ricordo ancora come ho consumato le videocassette delle Tartarughe Ninja che mio padre mi aveva registrato da Canale 5 (una volta i cartoni li facevano li) a furia di guardare e riguardare gli episodi.

NerdGames: Parlando sempre di nerd, qual è il tuo rapporto con film, serie tv e videogiochi?
Mattia: Sono un grande appassionato di tutte e tre questi mondi. Per quanto riguarda le serie tv nel corso degli anni ho dovuto diminuirne il numero perché ne seguivo troppe e non stavo dietro a tutto. Principalmente guardo comedy (la mia preferita in assoluto è It’s Always Sunny in Philadelphia, ma subito dopo metto Friends e How I Met Your Mother) ma adoro anche serie come Sons of Anarchy, The Shield e The X Files…e menzione d’onore anche per Gilmore Girls. Stesso discorso per quel che riguarda i videogiochi, purtroppo nel corso degli anni ho dovuto diminuirne la quantità perché non riesco a starci dietro, le mie saghe preferite sono quella di Devil May Cry, Crash Bandicoot e Kingdom Hearts. Per quel che riguarda il cinema cerco di andarci più spesso che posso e guardo qualsiasi genere, tra i miei film preferiti metto sicuramente la Trilogia di Evil Dead di Sam Raimi, i film di Kevin Smith, la trilogia originale di Star Wars, Indiana Jones e sono un grande fan del MCU.

NerdGames: Tornando alle tue opere, quali sono i tuoi soggetti preferiti?
Mattia: Principalmente disegno personaggi provenienti dai fumetti supereroistici sopratutto le Tartarughe Ninja.

NerdGames: C’è un autore/autrice che per te è stato molto importante ed è fonte di ispirazione?
Mattia: I miei autori preferiti sono due. Il primo è Ryan Ottley, il disegnatore della mia serie supereroistica preferita (Invincible) che attualmente disegna Amazing Spider-man. Ho anche avuto la fortuna di conoscerlo alla scorsa Lucca ed è stato veramente emozionante oltre ad essere una persona molto umile e simpatica. L’altro è Eiichiro Oda che l’uomo che scrive il mio fumetto preferito in assoluto (One Piece) e che ancora dopo 21 anni di storie riesce ancora ad emozionarmi come la prima volta che ho letto la sua opera.

NerdGames: Come definiresti il tuo stile? Hai una particolare preferenza per i materiali usati per realizzare le tue opere?
Mattia: Definirei il mio stile un Cartoonesco Supereroistico ovvero un ibrido tra il disegno realistico e il disegno cartoonesco.

NerdGames: Cosa puoi dirci della tua vita da artista? Quali sono le tue esperienze?
Mattia: Ho fatto svariati lavori e ho partecipato a concorsi vari legati al fumetto. Alla scorsa edizione di Lucca Comics sono arrivato in finale al “Lucca Project Contest” per autori esordienti con una storia scritta e disegnata da me. Inoltre ho avuto esperienze di insegnamento con bambini e ho lavorato come visualizer a serate musicali.

NerdGames: Ringraziandoti per la disponibilità, quali sono i tuoi progetti per il futuro e qual è il tuo sogno nel cassetto?
Mattia: Prima di tutto vi ringrazio io per la tua disponibilità e lo spazio che mi avete dedicato e per quanto riguarda i sogni nel cassetto ne ho tre: il primo sarebbe lavorare per la Marvel, la DC e altre case editrici americane disegnando sulle testate dei miei supereroi preferiti (le TMNT, Flash per la DC e Daredevil e i Guardiani della Galassia per la Marvel). Il secondo sarebbe riuscire a collaborare con Robert Kirkman, il mio scrittore preferito e il terzo, ma non ultimo, quello di riuscire a pubblicare il fumetto che ho scritto e disegnato io).

Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3206 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento