My City premiato come gioco dell’anno 2021

Il gioco firmato da Reiner Kniza e Giochi Uniti

My City premiato come gioco dell'anno 2021

In occasione del Lucca Comics & Games 2021, come di consueto, è avvenuta la premiazione per il “Gioco dell’Anno“: il vincitore è My City, il gioco da tavolo portato in Italia da Giochi Uniti. Il titolo è firmato da Reiner Kniza (autore tra gli altri di Modern Art). My City è un gioco di costruzione legacy, ovvero che comporta modifiche permanenti ai componenti durante le sue sessioni di gioco.
Prevede però una modalità di gioco “eterna” ovvero rigiocabile continuamente. Il gioco si caratterizza per la sua semplicità e immediatezza, un tempo di gioco contenuto (30′) e quindi adattissimo anche alle famiglie!

My City

Lo scopo del gioco è guadagnare più punti possibili costruendo la vostra città. Come ottenere questi punti è presto detto: il vostro gioco inizia aprendo una busta, che contiene tre parti di gioco del capitolo “Una nuova città”.

Ogni giocatore inizia con una plancia di gioco vuota, tranne che per un fiume, qualche roccia sparsa e alberi. Si inizia con un punteggio di 10 punti e riceve 8 edifici di 3 colori diversi con diverse forme e dimensioni.

Viene quindi girata la prima carta che raffigura la prima tipologia di edificio che ogni giocatore può posizionare quel turno. Lo scopo è lasciar il minor numero di caselle edificabili della propria città scoperte. Per ogni casella scoperta perderete infatti un punto a fine partita.

Dove costruire è molto importante. Coprire le rocce vi eviterà penalità, mentre preservare gli alberi vi darà 1 punto bonus ognuno. Mentre la vostra città progredisce, potreste trovarvi nella condizione di non poter utilizzare l’edificio estratto in quel turno, oppure di non volerlo utilizzare. In questo caso potete passare perdendo un punto.

In ogni momento potete anche fermarvi dal costruire. Questo può essere determinante se le probabilità che esca l’unico edificio servibile sono molto basse!

Alla fine del mazzo, o quando tutti i giocatori si sono chiamati fuori, la partita finisce. Si contano i punti! A secondo della vostra posizione in classifica otterrete punti per la campagna. Gli ultimi non ottengono nulla, ma avranno un bonus per il prossimo round, i primi invece riceveranno un malus. Questi bonus e malus modificheranno perennemente la vostra plancia

Tutto qui? No, è solo la prima partita di 24! Ogni partita vi porterà nuove regole per guadagnare punti nella partita e nella campagna (caselle evidenziate in blu nell’immagine), rinnovando il gioco in continuazione, senza mai stravolgerlo. Insomma una brezza nuova ogni sera che terrà viva la vostra attesa per il rond successivo a colpi di edifici!

My City prevede una campagna di 24 partite giocabile una sola volta. Ma il vostro divertimento non finirà qua. Potrete semplicemente girare la plancia e accedere alla versione non legacy.


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3870 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento