Scannett Allert: il gioco creato dal Circolo Letterario Beatnik

In collaborazione con Produzioni dal Basso

Scannett Allert: il gioco creato dal Circolo Letterario Beatnik

C’è tempo fino al 16 ottobre per contribuire, su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – alla campagna di raccolta fondi a favore di “Scannet Allert”, iniziativa nata dal lavoro sinergico di diverse realtà e individualità che abitano la città di Campobasso che prevede la realizzazione di una serie di laboratoriche coinvolgeranno i giovani in un gioco da tavolo tematico ambientato nella città di Campobasso.

Scannett Allert

Scannett Allert” fa parte dei progetti vincitori del bando “Il futuro a portata di mano”,lanciato da BPER Banca per supportare le realtà del Terzo Settore che stanno cercando, dopo la crisi sociale, culturale ed educativa innescata dalla pandemia di Covid 19, di proporre nuove idee e iniziative per la ripartenza. 

Il gioco verrà realizzato attraverso tre laboratori di co-progettazione e sarà incentrato su temi ambientali/naturalistici e culturali. I laboratori e le narrazioni del gioco stesso, aiuteranno a comprendere il valore delle peculiarità naturali e culturali della città e a percepirsi come parte attiva dei processi di valorizzazione e cura di tali risorse territoriali. Inoltre, per sottolineare l’importanza della città nel gioco, sarà possibile continuare la propria partita nei luoghi cittadini, grazie alla presenza di QR code disseminati sul territorio.

Se “Scannet Allert” riuscirà a raggiungere, tramite la campagna di raccolta fondi, il 25% del budget complessivo previsto, BPER Banca erogherà un cofinanziamento pari al restante 75%, fino a un massimo di 11.250 euro.


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3872 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento