Emmy Awards 2018: trionfo per Il Trono di Spade e Mrs. Maisel

Tutti i vincitori!

Emmy Awards 2018: trionfo per Il Trono di Spade e Mrs. Maisel

Si sono conclusi anche questi Emmy Awards 2018, arrivati quest’anno alla loro settantesima edizione. Come ogni anno la serata vuole festeggiare la televisione, dai programmi d’intrattenimento fino alle serie televisive, premiando quelle di più grande impatto e successo.

Emmy Awards 2018: trionfo per Il Trono di Spade e Mrs. Maisel

Quest’anno a dominare le nomination abbiamo trovato serie come Il Trono di Spade, che alla fine si è portato a casa “solo” nove statuette tra cui una come miglior attore non protagonista per Peter Dinklage e una come migliore serie Drama. Questa settantesima edizione si è rivelata, invece, un vero e proprio successo per la serie The Marvelous Mrs. Maisel, che invece si è portata a casa più di cinque Emmy per la categoria Comedy (migliore attrice non protagonista, migliore scrittura e regia, migliore attrice protagonista e migliore serie Comedy). Altrettanto bene è andata a The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story, che ha vinto come miglior attore protagonista con Darren Criss, migliore regia per una Limited Series e migliore Limited Series, ma anche a The Crown che ha vinto come migliore regia e migliore attrice protagonista con Claire Foy.

Emmy Awards 2018: tutti i vincitori

Vediamo un recap con tutti i vincitori per quanto riguarda le categorie delle serie televisive e Limited Series:

Miglire attore non protagonista in una serie Comedy: Henry Winkler (Barry)

Migliore attrice non protagonista in una serie Comedy: Alex Borstein (The Marvelous Mrs. Maisel)

Migliore sceneggiatura per una serie Comedy: The Marvelous Mrs. Maisel “Pilot”

Migliore regia per una serie Comedy: The Marvelous Mrs. Maisel “Pilot”

Migliore attrice protagonista in una serie Comedy: Rachel Brosnahan (The Marvelous Mrs. Maisel)

Migliore attore in una serie Comedy: Bill Hader (Barry)

Migliore attrice non protagonista in una Limited Series o Film: Merritt Wever (Godless)

Migliore attore non protagonista in una Limited Series o Film: Jeff Daniels (Godless)

Migliore sceneggiatura per una Limited Series, Film o Drama: USS Callister (Black Mirror)

Migliore regia per una Limited Series, Film o Drama: The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story “The Man Who Would Be Vogue”

Migliore attrice protagonista in una Limited Series o Film: Regina King (Seven Seconds)

Migliore attore protagonista in una Limited Series o Film: Darren Criss (The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story)

Migliore attore non protagonista in una serie Drama: Peter Dinklage (Game of Thrones)

Migliore attrice non protagonista in una serie Drama: Thandie Newton (Westworld)

Migliore sceneggiatura per una serie Drama: The Americans “Start”

Migliore regia per una serie Drama: The Crown “Paterfamilias”

Migliore attrice protagonista in una serie Drama: Claire Foy (The Crown)

Migliore Limited Series: The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

Migliore serie Comedy: The Marvelous Mrs. Maisel

Migliore serie Drama: Game of Thrones
“Geek-Store”


Informazioni su Jessica Rivadossi 519 Articoli

Nata e cresciuta nel milanese, è appassionata di cinema e musica, ma anche serie tv addicted tanto che, quando ne trova una che la appassiona particolarmente, non riesce a trattenersi dal fare binge watching.

Lascia un commento