La Casa di Carta 2: svelato il trailer della seconda parte

La tensione arriverà alle stelle nella seconda parte della serie targata Netflix

La Casa di Carta sta per tornare su Netflix con la seconda parte e per cercare di ingannare l’attesa la piattaforma in streaming ha rilasciato un nuovo trailer.

La Casa di Carta 2: svelato il trailer della seconda parte

Manca sempre meno, infatti, al debutto di quella che sarebbe la seconda “stagione” della serie spagnola targata Netflix: il prossimo 6 aprile tutti i nuovi episodi saranno disponibili e tutti i fan de “La Casa de Papel” potranno finalmente scoprire come si concluderà quello che è stato definito “il colpo più grande della storia”.

La Casa di Carta 2 – il trailer

Nella nuova stagione ritroveremo gli otto rapinatori protagonisti, i quali continueranno la loro lotta contro il tempo per portare a termine il celebre Piano Chernobyl intascandosi un bottino che supera i due miliardi di euro. Ma secondo quanto svelato dal nuovo trailer non sarà tutto rose e fiori. Nella seconda parte de La Casa di Carta la tensione arriverà alle stelle, in particolare tra rapinatori e ostaggi.

“Il colpo più grande della storia è a rischio: gli ostaggi e i rapinatori sono sempre più stanchi e nervosi, la scientifica sta per trovare la casa dove è stata escogitata la rapina e la polizia è prossima alla scoperta dell’identità del Professore. Il piano andrà in porto?

Nel cast della seconda parte de La Casa di Carta ritroviamo Úrsula Corberó nei panni di Tokyo, Alvaro Morte in quelli del Professore e ancora Itziar Ituño nelle vesti di Raquel Murillo, Paco Tous in quelle di Mosca e Alba Flores nei panni di Nairobi. Non mancheranno però anche Miguel Herrán (Rio), Pedro Alonso (Berlino), Kiti Mánver (la madre di Raquel), Enrique Arce (Arturo Román), María Pedraza (Alison Parker), Darko Peric (Helsinki), Jaime Lorente (Denver), Esther Acebo (Mónica Gaztambide) e Roberto García (Oslo).

“Geek-Store”

Informazioni su Andrea Rivadossi 37 Articoli

Wario Land 2, Pokemon Rosso e Cristallo, GTA 3 e Vice city... Poi è arrivato Call of Duty 4 e il mondo è finito per un po'.. Ora sono diventato un fanboy della Blizzard :(

Lascia un commento