Devil May Cry 5 avrà microtransazioni

La conferma di Capcom

Devil May Cry 5 avrà microtransazioni

Come riportato recentemente dalla testata internazionale Gamespot, Devil May Cry 5 includerà microtransazioni. Queste permetteranno ai giocatori in particolar modo di acquistare, con soldi veri, dei contenuti chiamati Red Orbs, una valuta in-game che può essere utilizzata per varie cose, tra cui migliorare il personaggio del giocatore. I nuovi dettagli arrivano dopo il recente trailer svelato pochi giorni fa.

Devil May Cry 5 avrà microtransazioni

In un’intervista con Hideaki Itsuno, director del gioco, Gamespot ha ottenuto una dichiarazione diretta riguardante l’inclusione delle microtransazioni. La discussione è nata dopo che Gamespot aveva notato l’opzione di acquistare Red Orbs in uno shop in-game incontrato durante una demo fatta da Capcom.
Offriamo alle persone la possibilità di acquistare Red Orbs, è qualcosa che vogliamo offrire come opzione. Se vogliono risparmiare tempo e vogliono ottenere tutte le cose in una volta, possono farlo. Ma d’altra parte io credo che tu voglia giocarlo nel modo che più ti aggrada.” ha spiegato Itsuno, che ha comunque assicurato che ci sarà un bilanciamento tra ciò che viene acquistato tramite microtransazioni e il gameplay.
Ricordiamo infine che Devil May Cry 5 debutterà l’8 marzo del prossimo anno per Xbox One (con supporto per Xbox One X), PlayStation 4 e PC.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3531 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento