Fallout 76: svelate tutte le novità

Il futuro inizia ora!

Fallout 76: svelate tutte le novità

Svelate tutte le novità in arrivo per Fallout 76. Il titolo di Bethesda offrirà per la prima volta l’esplorazione della Zona Contaminata al fianco di altri giocatori e presenterà una serie di meccaniche di gioco modificate per adeguarsi alla nuova avventura.

Fallout 76: svelate tutte le novità

Fallout 76 – Officine e C.A.M.P.

Tra i grandi ritorni in Fallout 76 ci sarà l’officina di Fallout 4 insieme a una vasta gamma di strutture e difese da costruire con parti di recupero e nuove strutture. Tra queste il raccoglitore di risorse, utile per estrarre i materiali minerali dal mondo. Tra le novità, invece, ci sarà il C.A.M.P., svelato di recente attraverso un nuovo trailer. Si tratta di un’officina personale da piazzare dove si preferisce e utilizzabile come campo base per le proprie esplorazioni. “Quando spostate il vostro C.A.M.P., tutte le strutture costruite vengono mantenute proprio come le avete progettate, così potrete ricostruirle rapidamente oppure crearne copie a piacere. In questo modo, nel caso in cui il vostro insediamento venga bombardato o depredato dagli altri giocatori, non dovrete ricominciare tutto da capo”. Il C.A.M.P. permetterà ai giocatori di accedere al deposito e non mancheranno le officine pubbliche. Queste forniranno materiali di costruzione gratuiti per creare banchi di lavoro, risorse minerarie, difese per respingere gli attacchi di creature e giocatori nemici e strutture dedicate alla creazione di nuovi progetti. Queste sono sbloccabili neutralizzando i nemici di una certa zona oppure contestando la proprietà di un altro giocatore.

Fallout 76 – Sopravvivenza

In modo da riuscire a gestire al meglio la propria sopravvivenza e quella del proprio equipaggiamento bisognerà fare attenzione “a non contrarre malattie o mutazioni evitando radiazioni, dormendo in letti sicuri, mangiando cibo cotto e bevendo acqua pulita. Il vostro equipaggiamento si consuma quando lo utilizzate, perciò riparate regolarmente i vostri oggetti preferiti e andate alla ricerca di nuovi”. Gli elementi di sopravvivenza “vi inducono a ponderare le vostre scelte di gioco allo scopo di trovare un equilibrio tra cosa raccogliere, cosa consumare e quando farlo”.

Fallout 76 – Progressione

Tra gli altri ritorni previsti in Fallout 76 troveremo anche il sistema S.P.E.C.I.A.L. e tutti gli attributi del personaggio partiranno dal livello 1. “Potete far evolvere il vostro personaggio salendo di livello e assegnando i punti ai parametri S.P.E.C.I.A.L.: Forza, Percezione, Costituzione, Carisma, Intelligenza, Agilità e Fortuna. Potete assegnare 1 punto a una categoria S.P.E.C.I.A.L. ogni volta che salite di livello, fino al livello 50. Oltre ai bonus di gioco forniti aumentando un parametro S.P.E.C.I.A.L., ogni punto può essere usato per equipaggiare una carta Talento relativa a un parametro specifico”.

Fallout 76 – Viaggio rapido

In Fallout 76 si potrà viaggiare rapidamente verso i luoghi già scoperti “pagando una quantità di tappi che varia a seconda della distanza da percorrere e del livello del giocatore. Il viaggio rapido è sempre gratuito quando si deve raggiungere un compagno di squadra, il proprio C.A.M.P. o l’ingresso del Vault 76”.

Fallout 76 – Morte e rientro in patria

Quando morite in combattimento, potete essere rianimati da un altro giocatore a patto che abbia uno stimpak e che giunga rapidamente a soccorrervi. Se non venite rianimati, potete scegliere un punto di rientro sulla mappa raggiungibile con il viaggio rapido. In punto di morte, tutti i materiali di costruzione che avevate con voi vengono lasciati a terra, e riceverete una missione per recuperarli. Potete equipaggiare particolari carte Talento che forniscono dei bonus alla rianimazione, permettendovi di rianimare un giocatore con gli alcolici o perfino di evocare l’Alleato misterioso”.

Fallout 76 – Peso eccessivo e nuova mappa

Quando gli oggetti nel proprio inventario supereranno il peso trasportabile massimo non si potrà scattare o viaggiare velocemente, ma si potrà saltare e correre normalmente. In questa circostanza, però, i movimenti normali consumeranno i Punti Azione. Una volta esauriti ci si muoverà molto, molto lentamente e per risolvere il problema bisognerà lasciare a terra qualche oggetto oppure posizionare i proprio C.A.M.P. e mettere gli oggetti in eccesso nel deposito. Nel gioco ci sarà spazio anche per una nuova mappa del mondo a colori, integrata nel proprio Pip-Boy e dotata di varie opzioni come la modalità Foto e il menu social. Sulla mappa verrà mostrata la posizione approssimativa degli altri giocatori così da decidere se incontrarli o meno.

Fallout 76 – PVP e multigiocatore

Gli sconosciuti che vagano per l’Appalachia possono rivelarsi pericolosi. Se rispondete al fuoco di un giocatore che vi attacca, potete duellare per ottenere tappi oppure cimentarvi in scontri di squadra per il predominio. Ma se decidete di non combattere, i danni subiti saranno notevolmente ridotti e potrete darvi alla fuga più agevolmente. Chi uccide giocatori che non intendono combattere riceve lo stato Ricercato. Un giocatore Ricercato può essere braccato dagli altri giocatori, che otterranno una taglia per l’uccisione del criminale. Dopo la morte, lo stato Ricercato viene rimosso. I giocatori non traggono alcun beneficio dall’assassinare qualcun altro, e quando inevitabilmente finiscono uccisi a loro volta da un altro giocatore, pagano la taglia di tasca propria!”

Fallout 76 – Combattimento e Completi

In Fallout 76 ci sarà lo S.P.A.V., il Sistema di Puntamento Assistito della Vault-Tec che viene impiegato in tempo reale ed è utile per localizzare i nemici spendendo Punti Azione. Durante un compattimenti PvP “la furtività influenza lo S.P.A.V. e la visibilità dell’interfaccia” e le squadre condivideranno il bottino recuperato dai nemici.

Nel nuovo titolo i giocatori potranno indossare le armature come preferiscono, ma sopra di queste possono indossare anche dei normali vestiti. “In questo modo, potete scegliere il vostro aspetto preferito senza sacrificare la protezione. Pertanto, gli altri giocatori avranno aspetti molto… vari. Vedrete armature da combattimento, corazze da predoni, tute blu del Vault 76, ma anche persone che indossano costumi da clown, da guardia forestale e tanto altro ancora”.

Fallout 76 – personaggi non giocanti

Come nei titoli Fallout precedenti i giocatori incontreranno numerosi robot che cercano di adattarsi alle dinamiche del nuovo mondo. Alcuni di questi forniranno missioni importanti. “Uno dei temi centrali del gioco è il seguente: quando la porta del Vault 76 si apre, i giocatori sono gli UNICI individui viventi di questo nuovo mondo. Le varie vicende vengono narrate attraverso appunti, olonastri e terminali lasciati dagli ex abitanti dell’Appalachia. Chi erano queste persone? Come sono morte? Possono insegnarmi qualcosa? Hanno lasciato opere o progetti incompiuti?

Fallout 76 – Carichi di scorte e testate nucleari

I carichi di scorte nel gioco verranno forniti da un sistema di emergenza automatizzato dell’Appalachia, il quale permetterà di richiedere importanti rifornimenti via aerea. “Vi capiterà di imbattervi in olonastri di richiesta scorte del governo americano: portate l’olonastro presso una torre radio e richiedete un carico di scorte. Merci preziose che piovono dal cielo attireranno non solo le creature del gioco, ma anche gli altri giocatori.

Per quanto riguarda le testate nucleari, queste giocano una parte importante nella missione principale. Le testate nucleari, infatti, “rappresentano una meccanica di gioco che può alterare il mondo”. Questo non solo perché la zona colpita diventerà irradiata e si popolerà di creature letali, ma anche perché fornirà risorse particolari utili per creare equipaggiamento unico e di alto livello. Per lanciare una testata nucleare sarà necessario affrontare una serie di missioni lunghe e complicate.

Fallout 76 – eventi, colonna sonora e novità in arrivo

Gli eventi sono missioni immediate e semplici che permettono di collaborare per raggiungere un obiettivo comune. Durante la maggior parte degli eventi, il PvP è disabilitato per incoraggiare la collaborazione amichevole. Si vince o si perde tutti insieme, e le ricompense vengono distribuite equamente. Gli eventi sono perfetti per i gruppi, ma è possibile completarli anche da soli. Esistono alcuni eventi progettati per il PvP ai quali, se volete, potete iscrivervi”. Un nuovo Fallout non poteva non richiedere una nuova colonna sonora. Fallout 76 vede il ritorno di Inon Zur, “e un tema musicale ispirato alla bellezza del West Virginia”.

Fallout 76 sarà disponibile ufficialmente dal prossimo 14 novembre per PlayStation 4, Xbox One e PC. Tuttavia gli sviluppatori hanno già annunciato l’arrivo di molte novità – attualmente ancora in lavorazione – che andranno ad aggiungersi al gioco dopo la data di lancio. “Il nostro obiettivo è accogliere i commenti dei giocatori e offrire loro sempre di più, tra cui tutti gli aggiornamenti futuri gratuitamente”.
“Geek-Store”

Informazioni su Jessica Rivadossi 372 Articoli

Nata e cresciuta nel milanese, è appassionata di cinema e musica, ma anche serie tv addicted tanto che, quando ne trova una che la appassiona particolarmente, non riesce a trattenersi dal fare binge watching.

Lascia un commento