Governatore del Kentucky contro i videogiochi

Le accuse in relazione agli spiacevoli eventi di cronaca

Governatore del Kentucky contro i videogiochi

Prima di addentrarci nel merito della notizia, la redazione di NerdGames.it vuole manifestare la propria vicinanza alle famiglie delle vittime colpite dalla strage in Kentucky.

Il governatore del Kentucky, Matt Bevin, è stato recentemente intervistato da Leland Conway nel corso della trasmissione radiofonica NewsRadio 840 WHAS. Nel corso di questo programma Bevin ha espresso la propria opinione per quanto riguarda i videogiochi, associandoli agli spiacevoli fatti di cronaca, e definendoli “simili alla pornografia” nel portare una “desensibilizzazione tra le persone sul valore della vita umana, sulla dignità delle donne e sulla dignità della decenza umana.”
Governatore del Kentucky contro i videogiochi

La dichiarazione

È vero che ci sono giochi indicati per un pubblico adulti ma i bambini ci giocano e li conoscono e non c’è nulla che possa impedirlo. Celebrano la macellazione delle persone. Ci sono giochi che replicano letteralmente e danno alle persone la possibilità di ottenere punti per fare la stessa cosa che questi studenti fanno all’interno delle scuole. Sono spazzatura, è la stessa cosa della pornografia. Stiamo raccogliendo ciò che abbiamo seminato. Perché abbiamo bisogno di un gioco che, per esempio, incoraggi le persone a uccidere? Che si tratti di testi, serie tv, film o di videogiochi, io chiedo ai produttori quale sia il valore di queste creazioni, a parte incassare due dollari.”
Come giudicate le parole del governatore?

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3313 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento