PUBG Corporation: in diretta streaming il PGI Charity Showdown

Le coordinate per seguire l'evento

PUBG Corporation trasmetterà in diretta streaming il PGI Charity Showdown

PUBG Corporation ha annunciato il PGI Charity Showdown, in occasione del quale 40 tra i migliori streamer di videogame e 40 tra i pro player più forti al mondo di PlayerUnknown’s Battleground si riuniranno in squadre e si scontreranno durante 4 intensi match che saranno trasmessi in diretta streaming su https://www.twitch.tv/playbattlegrounds per aggiudicarsi una parte del montepremi da 1 milione di dollari da donare in beneficenza all’associazione che vorranno.
PUBG Corporation trasmetterà in diretta streaming il PGI Charity Showdown

Il PGI Charity Showdown

Alcuni tra i personaggi più importanti di Twitch, tra cui Ninja, Shroud, Dr Disrespect, Moondye, Rubiu5, Willyrex, Sacriel e molti altri ancora, sono pronti a mettersi in gioco per il montepremi dell’evento, che avrà luogo venerdì 27 luglio alle ore 16:00 CEST in live dalla Mercedes-Benz Arena di Berlino (Germania), durante il PUBG Global Invitational 2018 (PGI 2018).
Il PGI Charity Showdown includerà 4 match pieni di azione nella modalità con visuale in prima persona (FPP) che si terranno nella prima mappa di PUBG, Erangel. Ogni squadra sarà composta da due streamer e due giocatori professionistici di PUBG, tutti pronti ad accaparrarsi una parte del montepremi di 1 milione di dollari da donare in beneficenza:

Montepremi totale: 1.000.000 di dollari
Primo posto: 600.000 dollari da donare in beneficenza in base alla scelta del primo classificato
Secondo posto: 300.000 dollari da donare in beneficenza in base alla scelta del secondo classificato
Terzo posto: 100.000 dollari da donare in beneficenza in base alla scelta del terzo classificato

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3661 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento