Quantic Dream respinge le accuse con un comunicato

Quantic Dream all'attaco

Nelle scorse settimane Quantic Dream, lo studio sviluppatore di Detroit: Become Human, esclusiva PlayStation 4 in arrivo quest’anno, ha subito alcune pesanti accuse, rivolte in particolar modo a David Cage e Guillaume de Fondaumiere.
La software house ha voluto fare ulteriormente chiarezza con la pubblicazione di un comunicato ufficiale.
quantic dream

Il comunicato

Dal 14 gennaio 2018, Quantic Dream è stato oggetto di una vera e propria campagna diffamatoria da parte di alcuni media, basata su commenti diffamatori la cui affidabilità e origine sollevano dubbi e incertezze. Respingiamo categoricamente le accuse contro lo studio, i suoi dipendenti e i suoi leader. Speriamo che questi attacchi infondati e la diffusione di informazioni completamente errate cessino al fine di proteggere i nostri dipendenti.
Ricordiamo che, fino a oggi, non abbiamo mai ricevuto lamentale di molestie e discriminazioni. Confermiamo inoltre che il tribunale si è espresso a favore dello studio già in un paio di occasioni e una terza sentenza è in discussione. Sono in corso inoltre altre diverse azioni legali per difendere la reputazione dello studio e per salvare i posti di lavori di un’azienda francese in prima linea nel settore. Siamo fiduciosi nella giustizia e speriamo in una rapida soluzione, in un’atmosfera calma e pacifica
.”
Recita il comunicato di Quantic Dream. Che idea vi siete fatti sulla vicenda?

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3377 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento