Space Hulk: Tactics disponibile su PS4 Xbox One e PC

La battaglia tra umani e alieni ha inizio!

Space Hulk: Tactics disponibile su PS4 Xbox One e PC

Space Hulk: Tactics è ufficialmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC Steam. L’annuncio è stato fatto insieme a un nuovo trailer di lancio che va ad introdurre il nuovo titolo, un gameplay strategico a turni ispirato al gioco da tavolo a sua volta ambientato nell’universo di Warhammer 40,000.

Space Hulk: Tactics disponibile su PS4 Xbox One e PC

Nella parte degli esser i umani ci sono gli Space Marine Terminator: questi sono dei super-soldati geneticamente modificati, rivestiti da un’armatura pesante “ed equipaggiati con una potenza di fuoco che li rende praticamente dei carri armati viventi”. Dall’altra parte troviamo i Genestealer, ovvero “l’insidiosa razza aliena che risiede nell’ammasso di relitti di enormi navicelle spaziali denominate Space Hulk, nascondendosi in ogni anfratto e tubatura, pronti a fare a pezzi ogni singola cosa si avvicini abbastanza a loro”.

In Space Hulk: Tactics il giocatore avrà il pieno controllo sulle proprie truppe, “mentre le due campagne di gioco non lineari raccontano una nuova e terrificante storia ambientata nell’universo di Warhammer 40.000”. Grazie a un sistema di personalizzazione completa i giocatori avranno la possibilità di modificare le truppe appartenenti a quattro capitoli degli Space Marine e a quattro bio-flotte dei Genestealer. Una personalizzazione nei minimi dettagli, insomma, che va dall’elsa dell’arma allo spallaccio dell’armatura. Nel gioco non mancherà anche un Editor delle Missioni che si ispira al sistema di montaggio degli scenari del gioco da tavolo. Questo permetterà di creare, condividere e giocare le proprie mappe o quelle di altri utenti in maniera facile e veloce.
“Geek-Store”

Informazioni su Jessica Rivadossi 372 Articoli

Nata e cresciuta nel milanese, è appassionata di cinema e musica, ma anche serie tv addicted tanto che, quando ne trova una che la appassiona particolarmente, non riesce a trattenersi dal fare binge watching.

Lascia un commento