This is the Police 2: le caratteristiche tattiche

Le novità in un trailer

This is the Police 2: le caratteristiche tattiche

Tornato nella grande città, il capo della polizia Jack Boyd, il protagonista di This Is the Police, era troppo occupato con la burocrazia per prestare molta attenzione a ciò che accadeva sul campo. Ma a Sharpwood, una fredda città di frontiera dove una giovane donna chiamata Lilly Reed è stata recentemente promossa a sceriffo, dovrà adottare un nuovo approccio: dovrà tenere sotto controllo i suoi poliziotti durante missioni particolarmente difficili e pericolose.
This is the Police 2: le caratteristiche tattiche

This is the Police 2 – Il trailer

In situazioni del genere, il gioco passerà a una nuova modalità di combattimento a turni. Metti assieme una squadra formata dai tuoi migliori poliziotti (o usa i tuoi stupidi e ubriachi barboni – non hai sempre il lusso di essere esigente!). Conquista posizioni vantaggiose e non dimenticare: la polizia dovrebbe arrestare i sospetti, non ucciderli. Dovrai studiare attentamente il terreno, adattare costantemente i tuoi piani, avvicinare furtivamente i tuoi sospetti e usare armi e attrezzature non letali. A meno che, naturalmente, tu non le abbia scambiate per una dozzina di lattine di tonno. A volte gli scontri a fuoco sono quasi impossibili da evitare, quindi fai attenzione: This Is the Police 2 non fa sconti a nessuno. Una singola pallottola può costare la vita a un poliziotto.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3555 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento