TT Games annuncia uno studio per i giochi LEGO mobile

Videogiochi LEGO inediti e progettati appositamente per mobile

TT Games annuncia uno studio per i giochi LEGO mobile

TT Games, i creatori del franchise di videogiochi LEGO edito da Warner Bros. Interactive Entertainment, ha annunciato oggi l’inaugurazione di TT Games Brighton, un nuovo studio di programmazione con sede in Gran Bretagna che si dedicherà alla realizzazione di videogiochi LEGO inediti e progettati appositamente per le piattaforme mobili. Jason Avent, il fondatore ed ex direttore di Boss Alien, sarà il direttore dello studio di TT Games Brighton.
lego

Le dichiarazioni

I dispositivi mobili offrono grandi opportunità“, ha dichiarato Tom Stone, amministratore delegato di TT Games. “Abbiamo avuto l’enorme fortuna di acquisire Playdemic, società specialista del settore, nel 2016: ora, oltre che al suo acclamatissimo “Golf Clash”, sta lavorando a un nuovo titolo LEGO. Da oggi potremo espandere ancora di più le nostre possibilità sotto la guida di Jason Avent, fondatore di Boss Alien e creatore di CSR Racing. Jason è uno degli sviluppatori più esperti e capaci al mondo in questo settore, dotato di una passione e di un feeling incredibili e di una visione estremamente emozionante per il nuovo team.
Amo i LEGO e sono elettrizzato all’idea di poter creare nuovi giochi che incarnino tutti gli splendidi valori fondanti della LEGO, studiati e costruiti da zero per i dispositivi mobili“, ha detto Avent. “I nostri nuovi titoli saranno accessibili, emozionanti e ovviamente impregnati del divertimento e dell’umorismo tipici dei giochi TT Games. A Brighton abbiamo un nuovo, fantastico team che ci darà la preziosissima opportunità di far vivere il mondo LEGO in modo completamente nuovo“.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3558 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento