Darwin’s Journey – Recensione

L'evoluzione della specie

Darwin's Journey - Recensione

Dopo l’enorme successo ottenuto con un succoso Kickstarter, Darwin’s Journey arriva in tutti i negozi grazie ai ragazzi di Ghenos Game, che ringraziamo per la copia review. Luciani – Mangone sono il duo che ha realizzato questo imponente gioco, dopo aver riscosso un buon successo con il precedente titolo “Darwin”. Il gioco è un gestionale di stampo german per giocatori avvezzi al genere, da 1 a 4 giocatori per la durata di circa 60-120 minuti.

SCHEDA DARWIN’S JOURNEY

Contenuto
  • 1 tabellone
  • 16 carte Equipaggio (59x92mm)
  • 56 Sigilli di ceralacca comuni (14 per tipo: blu, giallo, rosso e verde)
  • 12 Sigilli di ceralacca speciali (viola)
  • 16 gettoni Conoscenza temporanea
  • 16 gettoni Esemplare
  • 16 tessere Museo
  • 30 gettoni Ricerca
  • 40 Monete (28 di valore 1 e 12 di valore 5)
  • 12 tessere Azione speciale
  • 12 tessere Scopo della Beagle
  • 20 tessere Obiettivo (10 d’argento e 10 d’oro)
  • 8 tessere Obiettivo di partenza (4 d’argento e 4 d’oro)
  • 8 tessere Corrispondenza
  • 2 gettoni Lente neutra
  • 1 pedina HMS Beagle
  • 1 gettone per l’ordine di turno in 2 giocatori
  • 1 scheda riassuntiva

Componenti per partite in solitaria

  • 4 plance di Alfred (retro delle plance personali)
  • 16 carte (8 carte Azione di Alfred e 8 carte percorso Bonus di Alfred) 59x91mm

Componenti per i giocatori (×4)

  • 1 plancia personale
  • 5 Lavoratori in legno
  • 3 Esploratori in legno
  • 1 Nave in legno
  • 4 Cubi in legno
  • 5 Tende in legno
  • 6 gettoni Lente personale
  • 12 Francobolli

Darwin’s Journey – La nostra recensione

Il gioco è un peso più che medio, non difficile da giocare ma con diversi simboli, meccaniche e una varietà di azioni ampia che necessita di un pò di dimestichezza per essere padroneggiata. All’apertura della scatola ci si pongono davanti una quantità di segnalini e simboli da far invidia al più nutrito gioco in circolazione. In particolare se la quantità di cose può spaventare a una prima lettura di regolamento, consigliamo di intavolare il gioco e testare direttamente le regole sul campo perché la fluidità e la logica che vi ritroverete davanti sono assolutamente inaspettate.

La componentistica (che non è chiaramente ai livelli del rifinitissimo kickstarter di cui abbiamo parlato sopra) è ottima e il tabellone grande e ben delineato. Il gioco, senza entrare troppo nelle meccaniche specifiche, è un piazzamento lavoratori che si svolge nell’arco di 5 round. Gli spazi dove effettuare le azioni sono molteplici e le azioni da fare si dividono in cinque di base e sei variabili. Per effettuare le azioni possono essere richiesti dei sigilli, in numero differente in base alla tipologia dell’azione stessa. In questo senso è possibile potenziare i propri lavoratori per poter effettuare le azioni che richiedono un maggior numero di sigilli di ceralacca. Le Azioni di base sono:

Esplorare le isole, per ottenere bonus, conoscenza, sigilli, ecc
Tracciato navigazione: avanzare su questo tracciato fa ottenere bonus e punti
Sigilli di Ceralacca: ottenere sigilli con cui potenziare lavoratori
Gestire la corrispondenza: alla fine di ogni round ci sono dei bonus attraverso un sistema di maggioranze
Avanzare nel tracciato dell’evoluzione consegnando esemplari al museo
Ottenere tessere obiettivo
Sbloccare nuovi spazi azione

A queste azioni di base si affiancano sei azioni che variano da partita in partita e che richiedono un gran numero di sigilli per essere effettuate. Il tabellone, ricco e pieno di simboli è double face: nella sua parte posteriore infatti contiene l’espazione Fireland da giocare solo quando la confidenza con il gioco base è elevata. Qui troverete lo stesso gioco ma con un’espansione integrata, con nuove carte avventura e una mappa di esplorazione alternativa.

Il gioco è decisamente per gli amanti dei cinghialoni ma la soddisfazione per la pulizia e l’eleganza con cui gira queste ennesima fatica di Luciani – Magone vi ripagherà di tutto il tempo impiegato.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!

Lascia un commento