LEGO Ideas: il set Casa Galleggiante

lA CREAZIONE DELL'UTENTE JonasKramm

LEGO Ideas: il set Casa Galleggiante

Gli utenti del portale LEGO Ideas continua a sfornare nuove soluzioni e proposte e tra le ultime, in ordine cronologico, c’è quella dell’utente JonasKramm: il set della casa galleggiante LEGO. Guardiamo più da vicino questa costruzione.

LEGO Casa Galleggiante

Il set LEGO Casa Galleggiante prende ispirazione dalle case galleggianti di Amsterdam. La coppia di Minifigure può viaggiare con la nave, rilassarsi sul ponte o godersi la giornata all’interno. Il tetto apribile permette di esplorare le cabine nel dettaglio con un letto, un bagno, una piccola cucina e molto altro ancora!

La Casa Galleggiante LEGO è lunga 40cm dal timone al muso, alta 14 cm ed è composta da ca. 1200 pezzi. La nave è costruita su tutti i lati per creare un fantastico pezzo da esposizione sul tuo scaffale ma si apre anche per rivelare l’interno affinché le 2 minifigure possano fare di questa barca la loro casa.
Lo scafo della nave ospita un divano rosso, comodini e un letto per due proprio sotto il lucernario con vista sulle stelle. In cucina troviamo un forno, un fornello e del formaggio olandese.
La cabina del capitano comprende un volante, una bussola, una panca con tavolo pieghevole e scale per le cabine inferiori. Sul tetto c’è un comodo divano, vasi di fiori e lucine per serate romantiche. Inoltre, ricevono compagnia da un gabbiano.
Una chiave inglese funzionante consente l’ancoraggio della casa galleggiante e, sopra l’asse di legno, la bicicletta può essere portata a fare un giro per fare rifornimento.

È possibile sostenere la costruzione, per sottoporla al giudizio dello staff LEGO, direttamente QUI.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5334 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento