Champions! – Recensione

Chi vincerà il torneo?

Champions! - Recensione

Vi è mai capitato di immaginare sfide improbabili tra celebrità? Per esempio, secondo voi chi tra Ry\an Gosling e Monica Bellucci colleziona bustine di tè?
Champions! è un party game distribuito da Asmodee (che ringraziamo per la copia review, ndr) che darà finalmente un senso a queste vostre domande esistenziali.

SCHEDA CHAMPIONS

Contenuto
  • 110 carte Duello
  • 8 plance
  • 16 carte Voto (8 di ogni colore)
  • 8 schede Personaggio
  • 8 pennarelli
  • 8 tessere Partecipante
  • Regolamento

Champions – La nostra recensione

L’obiettivo in Champions è totalizzare più punti degli avversari in un Torneo costituito da ben due round, nei quali i personaggi più disparati si sfideranno in improbabili duelli.

Innanzitutto ogni giocatore riceve una plancia, un pennarello, una scheda Personaggio e due carte Voto. Poi si distribuiscono più equamente possibile le 8 tessere Partecipante, sulle quali ogni giocatore scrive il nome di un qualsiasi personaggio o persona. Non importa se alcuni giocatori hanno più tessere: queste saranno infatti mescolate e poste, scoperte, sul tavolo di gioco.
Infine si pescano casualmente sette carte Duello: quattro formeranno la colonna dei quarti di finale, accanto alla quale saranno posizionate casualmente le tessere Partecipante; due formeranno la colonna della semifinale e l’ultima sarà il duello finale. Che il Torneo abbia inizio!

La prima fase di ogni round è la Predizione: ciascun giocatore immagina e scrive sulla propria plancia i vincitori di ciascun duello, fino ad arrivare a un campione finale. Ma attenzione: la predizione deve rimanere segreta!
Ha poi inizio la seconda fase, nella quale i duelli vengono risolti uno dopo l’altro, dall’alto verso il basso. Ogni giocatore sceglie il personaggio vincitore di ogni duello e posiziona la carta Voto corrispondente davanti a sé, coperta. Quando tutti hanno scelto si rivelano le carte Voto e si decreta il vincitore, per poi passare al duello successivo. In questa fase ogni giocatore che ha votato per il Personaggio vincitore di ciascun duello accumula punti; in caso di parità tra i voti sarà il simbolo posto sulla carta Duello a determinare i vincitori.
Nella terza e ultima fase del round ogni giocatore svela la propria Predizione: chi ha predetto il Campione giusto del torneo riceve un bonus da sommare ai punti già totalizzati.
Si procede poi con un secondo round, con Personaggi e Duelli nuovi. Alla fine del secondo round la somma dei punteggi decreterà il vincitore della partita.

Champions è un titolo dall’elevata rigiocabilità grazie al numero di carte Duello disponibili e le loro infinite combinazioni. Le schede Personaggio incluse nel gioco, inoltre, servono solo da ispirazione: i protagonisti dei Duelli infatti possono essere sia personaggi noti – di fantasia o reali – sia persone non famose, a patto che siano conosciute da tutti i giocatori. Questa possibilità di “personalizzazione” del gioco lo rende a parer nostro ancora più divertente, soprattutto per quei gruppi di amici numerosi e ricchi di aneddoti.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Giulia 21 Articoli

Classe 1997, cresciuta a pane e Harry Potter.
Ama leggere romanzi e sogna una casa con una immensa libreria.

Lascia un commento