Ghost Adventure – Recensione

Trottole e fantasmi

Ghost Adventure - Recensione

Chi ha detto che i giochi da tavolo sono solo pedine o dadi? Ghost Adventure, il gioco firmato Playagame Edizioni – che ringraziamo per aver contribuito alla nostra copia review – mette al centro del tavolo un elemento quantomeno insolito: le trottole. Siete pronti a mettere in mostra la vostra maestria?

SCHEDA GHOST ADVENTURE

Contenuto
  • 1 Trottola da lanciare a mano
  • 1 Trottola con meccanismo di lancio
  • 6 Punte di ricambio con i relativi tappi
  • 6 adesivi
  • 4 Pozioni di Rilancio
  • 8 Mondi su 4 plance
  • 1 Libretto Avventura
  • 1 Libretto Sfide
  • 1 Regolamento

Ghost Adventure – La nostra recensione

Dimenticate gli elementi che hanno caratterizzato da sempre, nell’immaginario comune, i giochi tavolo nel loro insieme: sto parlando di dadi (pensate al nostro logo), pedine, tabelloni numerati, punteggi e così via. Per affrontare Ghost Adventure, gioco da tavolo per 1-4 giocatori, vi servirà “solo” una trottola e tanta tanta abilità. Lo scopo del gioco è quello di affrontare una serie di missioni – vedremo nel dettaglio poi in cosa consistono – attraverso gli 8 mondi a disposizioni, divisi sulle 4 plance. Le missioni possono essere svolte nella modalità avventura, seguendo una storia illustrata con l’apposito libretto, oppure con la modalità sfida.

La preparazione del gioco è semplice così come il suo svolgimento, per lo meno in teoria. Questo perché con il passare del tempo si scoprirà un livello di profondità – e di difficoltà – che aumenterà con la vostra dimestichezza e abilità. All’inizio dovrete osservare sul libretto quali sono le vostre missioni e in quali mondi devono essere svolte: prendete le plance necessarie e iniziate a far roteare la trottola sul primo mondo, partendo dalla zona di lancio. Per completare la missione occorre far raggiungere la trottola, inclinando la plancia, sul disegno indicato e una volta fatto questo si deve cercare di far cadere la trottola sul mondo successivo e così via, fino a quando non saranno raggiunti tutti gli obiettivi della missione. Facile no? Così sembra.

Far roteare la trottola è inizialmente abbastanza semplice ma le cose si complicano quando le missioni diventano più stimolanti, con ostacoli da superare oppure obiettivi sui livelli sopraelevati che richiederanno di far saltare la trottola, il tutto senza perderne il controllo. Qualora questo dovesse accadere si sacrifica una pozione e si riparte dall’ultimo checkpoint raggiunto. Fine delle pozioni, fine dell’avventura.

Ghost Adventure è un gioco divertente, bello da vedere e ovviamente anche originale. Plancia alla mano, questo boardgame saprà catturare anche i più diffidenti che vorranno, anche solo per curiosità, provare a lanciare la trottola o a farla girare tra i vari mondi. Provare per credere.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5334 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento