MicroMacro Crime City – Recensione

Elementare Watson!

MicroMacro Crime City - Recensione

I giochi cooperativi di tipo investigativo sono in continua cresciti e MS Edizioni è al timone di questa ondata con risultati eccellenti e tra i quali spicca MicroMacro Crime City. Aguzzate la vista, date libero sfogo all’investigatore che c’è in voi e risolvete i casi come solo i veri detective sanno fare.

SCHEDA MICROMACRO CRIME CITY

Contenuto

  • 1 mappa della città
  • 120 carte caso
  • 16 buste
  • 1 lente d’ingrandimento

MicroMacro Crime City – La nostra recensione

Descrivere un gioco come MicroMacro Crime City è semplice ma allo stesso tempo complicato, anche perché lungi dal sottoscritto la volontà di incappare in qualche spoiler. Questo titolo firmato MS Edizioni per 1-4 giocatori è stata una sorpresa gradevolissima, capace di coinvolgere e appassionare oltre le più rosee aspettative. Si potrebbe osare dicendo che quasi quasi non esiste un regolamento: si apre la scatola, si dispone la mappa sul tavolo, si prende il primo caso e si inizia con l’investigazione. I casi sono raggruppati in alcune carte che vi guideranno alla scoperta degli indizi. Un giocatore del gruppo ne legge l’introduzione mentre sul retro è svelata la collocazione sulla mappa dell’indizio. Il gruppo di investigatori quindi si getta alla ricerca sulla mappa avvalendosi anche della lente di ingrandimento come supporto.

La mappa non è solo un viaggio negli spazi all’interno della città ma anche temporale, tant’è che per risolvere un caso a volte si dovrà correre a ritroso nel tempo per scoprire il colpevole o il movente che hanno portato a compiere il reato. Assicurativi, al fine di poter godere a pieno del gioco, di riuscire a posizionare la mappa ben distesa su tutto il tavolo e che questa sia ben illuminata così da poter scorgere tutti i dettagli nascosti al suo interno. In caso gli investigatori avessero difficoltà a trovare il giusto indizio il giocatore designato nella lettura delle carte può svelare il passo successivo ma da quel momento, naturalmente, non potrà più partecipare all’indagine in maniera attiva dal momento che conosce già la soluzione.

E così, senza rendersene conto e forse senza nemmeno capire bene il perché, ci si ritrova a voler risolvere un caso dopo l’altro senza sosta. Il motivo in realtà è molto meno celato di quanto possa sembrare: MicroMacro Crime City è un gioco intelligente e la prova provata che basta un’ottima idea per dare vita a un gran gioco, senza per forza dover ricorrere a una moltitudine di oggetti e accessori da mettere sul tavolo. Avete risolto tutti e sedici i casi presenti? Nessun problema, le espansioni (giocabili a sé) vi stanno aspettando con nuovi casi. Personalmente difficilmente sono orientato all’acquisto di espansioni di un gioco dopo averlo provato ma sono felice che MicroMacro Crime City faccia da eccezione.

P.S.: non troverete nell’articolo nostre fotografie del gioco perché non vogliamo svelarvi nulla della mappa o delle carte indizio. Lasciamo a voi tutto il divertimento e la sorpresa!

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5471 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.