PES perde licenza per la Champions League

La Champions passa a FIFA?

La prossima finale di Champions, in programma il 26 maggio a Kiev, segnerà a suo modo la fine di un’epoca per il mondo videoludico. L’evento porterà infatti alla fine di una collaborazione decennale tra UEFA e Konami per la licenza della Champions League per PES.
PES perde licenza per la Champions League

PES perde licenza per la Champions League

Konami è stato un forte partner per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League, con il nostro marchio fortemente presente all’interno del videogioco e come parte di importanti tornei e-sport.” ha dichiarato Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA “È stata una collaborazione molto cooperativa e reciprocamente vantaggiosa. La UEFA ringrazia Konami per l’enorme impegno e il sostegno alle competizioni UEFA per club dell’ultimo decennio e non vediamo l’ora di continuare a lavorare con Konami nell’ambito delle squadre nazionali UEFA.”
A queste dichiarazioni hanno fatto seguito le parole di Jonas Lygaard, senior director of brand & business development per Konami Digital Entertainment B.V., che ha dichiarato: “La licenza UEFA Champions League ci ha dato una piattaforma per creare esperienze uniche e offrire agli appassionati di calcio di tutto il mondo l’opportunità di godersi questa competizione sulle proprie mani. Quest’anno tuttavia sposteremo la nostra attenzione su altre aree e continueremo a esplorare i modi alternativi in cui Konami e Uefa possono continuare a lavorare insieme perché la nostra relazione è forte.”

PES


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3556 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento