Blitz: Minigames – Intervista esclusiva

A tu per tu con Emerald Team

Blitz: Minigames - Intervista esclusiva

Blitz: Minigames è un gioco basato su partite asincrone in cui due giocatori si sfidano in avvincenti match all’ultimo neurone. In ogni partita si compete in 3 minigiochi scelti dal server, della durata di 60 secondi ciascuno, dove le abilità mentali consentono a uno dei due sfidanti di conquistare il punteggio migliore.
Progetto interamente Made in Italy, noi di NerdGames abbiamo avuto l’opportunità di intervistare Emerald Team, il team creatore del gioco. Ecco cosa ci hanno raccontato.

NerdGames: Un sincero ringraziamento a Emerald Team per questa intervista. Come è nata l’idea di Blitz: Minigames?

Emerald Team: L’idea di Blitz: Minigames è nata a seguito dei primi esperimenti su nuove tecnologie che abbiamo condotto un paio di anni fa. Infatti, i primi test riguardavano principalmente piccoli gameplay ispirati a storici titoli arcade o a titoli tipici della serie Wario Ware. Successivamente queste prove le abbiamo connesse in un’unica applicazione, che non è altri che il primo mattoncino di quello che oggi è diventato Blitz: Minigames. Da quel momento l’evoluzione del nostro gioco è stata molto interessante, con delle dinamiche che non avevamo inizialmente preso in considerazione. Infatti, dopo le prime presenze ad alcuni eventi indie, ci siamo interessati al mondo degli strumenti per l’allenamento mentale, spinti dai feedback ricevuti dai primi giocatori. Dopo un po’ di approfondimenti sul tema abbiamo deciso di apportare modifiche al gioco affinché la sua natura potesse svolgere anche questa funzione e ciò ha comportato un bel dispendio di energie. I mesi di duro lavoro ci hanno portati dritti ai giorni nostri con un risultato raggiunto che ci soddisfa! Abbiamo tra le mani un prodotto divertente, vario e che strizza l’occhio a chi vuole mantenere la propria mente fresca e reattiva.
Blitz: Minigames - Intervista esclusiva

NerdGames: Semplicità, immediatezza e rapidità sono solo alcuni punti di forza del gioco. Quale credete possa essere la vera peculiarità del gioco?

Emerald Team: Sono in realtà tutti punti importanti del gameplay complessivo e che ben si sposano con la natura mobile del gioco. Quella che crediamo essere la novità rispetto a ciò che già è presente sul mercato è il mix tra sfide multiplayer online asincrone ed allenamento per la mente. L’adrenalina delle sfide si unisce all’utilità e, mentre il giocatore si diverte sfidando amici o altri giocatori tramite il matchmaking, indirettamente mantiene la sua mente allenata con prove sempre differenti e di durata limitata ai 60 secondi. È un’impostazione di gioco particolare sulla quale stiamo ancora effettuando ricerche ed il nostro obiettivo è quello di offrire nuove sfide e nuove vie di allenamento nei prossimi mesi.

Prevedete un supporto continuo anche post-lancio?

Emerald Team: Certo! I giocatori possono stare tranquilli: abbiamo in previsione di supportare Blitz: Minigames per almeno un anno, con aggiornamenti che spaziano da nuovi minigiochi a nuove caratteristiche per migliorare l’esperienza di gioco. Inoltre stiamo anche valutando di portare il nostro titolo su altre piattaforme, ma vedremo a versione finale completata cosa il mercato potrà offrirci. Di sicuro la natura ibrida del gioco facilita il porting su differenti piattaforme, tranne su Switch dato che non è presente un browser web di cui sfruttare il motore.

Potete fornirci qualche indicazione sulla data di uscita?

Emerald Team: Il rilascio della prima versione definitiva è previsto nel corso del mese di Aprile, quando avremo completato tutti i test dell’infrastruttura. Una data precisa al momento non ce l’abbiamo e invitiamo tutti i giocatori a seguire i nostri canali social per avere aggiornamenti a riguardo. Si tratta comunque di questione di settimane oramai, siamo a buon punto.

NerdGames: Ringraziando Emerald Team per il tempo dedicatoci chiudiamo l’intervista con uno sguardo al futuro. Cosa vi aspettate da Blitz: Minigames? Quali sono i vostri obiettivi?

Emerald Team: Da Blitz: Minigames ci aspettiamo un buon risultato in termini di giocatori, abbastanza da formare un buon bacino di appassionati ai quali offrire le migliorie che apporteremo nei prossimi mesi. L’importante per noi è riuscire a soddisfare gli utenti che si appassioneranno e con essi gettare le basi per il futuro del prodotto. Parlando invece degli obiettivi del team, il nostro sogno fin da piccini è stato quello di realizzare videogiochi che potessero far divertire la gente. Ecco… Un risultato del genere sarebbe un grande trionfo per noi e con Blitz ed i prossimi progetti in cantiere ambiamo proprio a questo.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3794 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento