Star Wars Unlimited Anteprima – Provato

La forza delle carte

Star Wars Unlimited - Recensione

In occasione del Lucca Comics & Games 2023 e grazie ad Asmodee, che ringraziamo per la possibilità che ci ha concesso, abbiamo avuto modo di provare in anteprima Star Wars Unlimited, il nuovo gioco di carte collezionabili targato Fantasy Flight Games. In arrivo a marzo 2024, ecco quali sono state le nostre impressioni.

Star Wars Unlimited – La nostra Anteprima

Star Wars Unlimited si presenta come un classico GCC, con un campo di gioco per le due squadre (Impero e Ribelli). Nel mazzo di prova abbiamo avuto a disposizione 30 carte ma quando il gioco uscirà queste saranno il doppio: ogni mazzo ha con sé un leader (Luke e Darth Vader nella nostra prova) e una base che deve essere abbattuta. Sul campo di gioco c’è uno spazio riservato alle risorse, cioè carte giocate a faccia in giù e fondamentali per poter schierare le carte attive, e due spazi riservati allo schieramento di unità terresti e spaziali. Queste possono attaccare le corrispettive carte avversarie oppure la base nemica.

Durante il proprio turno ogni giocatore ha a disposizione diverse azioni: schierare carte, attaccare, prendere il gettone iniziativa oppure giocare carte evento, il tutto dopo aver pescato due carte dal mazzo e aver speso eventuali risorse. Ogni carta ha un costo che viene speso attraverso le carte risorse collocate nella parte bassa del campo da gioco: quando vengono utilizzate, queste “risorse” devono essere girate in orizzontale così come le carte appena schierate in campo che, salvo particolari e determinate abilità, vengono attivate solo il turno successivo il loro schieramento. Il turno prosegue passando la palla da a giocatore a giocatore che durante la propria fase può eseguire una sola azione, fino a quando non ha più possibilità di giocare alcuna carta dalla propria mano o sul proprio campo di gioco.
Al raggiungimento di un determinato numero di risorse è possibile inoltre sbloccare il proprio eroe, una carta decisamente potenziata che può risultare decisiva nel duello. Ricordiamo che per ottenere la vittoria è necessario attaccare la base nemica e farle perdere i suoi 30 punti di vita.

Le meccaniche di gioco di Star Wars Unlimited ci sono sembrate da questa anteprima apprezzabilissime e di facile assimilazione – dopo un paio di turni si è già in grado di giocare in autonomia – e le carte riportano comunque scritto tutto quello che sono in grado di fare. Abbiamo raccolto pareri contrastati sullo stile grafico scelto per i disegni ma da parte nostra siamo felici della scelta, con uno sguardo più orientato al fumetto e una strizzata d’occhio alla trilogia originale.

Conclusioni

Le potenzialità di Star Wars Unlimited sembrano decisamente illimitate, grazie anche a un bouqet di personaggi e veicoli sterminato, come solo l’universo di George Lucas è in grado di fare. Il 2024 e il mese di marzo sono ancora lontani (al momento della scrittura di questo articolo, ndr) ma siamo sicuri che da qui all’uscita ufficiale del gioco avremo modo di parlare ancora di Star Wars Unlimited per quello che si preannuncia essere un successo annunciato e un nuovo punto di riferimento nel mondo dei GCC.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5538 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.