Blitz: Minigames – Recensione

Sfida all'ultimo neurone

Blitz: Minigames - Recensione

Il mondo mobile è ampio e offri prodotti e giochi di ogni tipo. In questo ampio calderone si trova Blitz: Minigames, “gioco” tutto italiano disponibile per dispositivi iOS su App Store e per dispositivi Android su Google Play.
Le virgolette utilizzate poco sopra non sono state utilizzate a caso perché il titolo di Emerald Team è qualcosa di assolutamente particolare che riesce nell’ardua impresa, spesso vista come una chimera, di unire l’utile al dilettevole.
LEGGI ANCHE: Intervista esclusiva con Emerald Team

Abilità e divertimento a portata di dito

Blitz: Minigames, per chi non lo sapesse, è estremamente intuitivo e coinvolgente. Il gameplay è strutturato attraverso la possibilità si sfidare un altro utente in una serie di tre minigiochi in partite asincrone. Per completare il match si avranno infatti a disposizione 48 ore quindi potete prendervi tutto (o quasi) il tempo che volete. Queste breve nonché doverosa premessa riesce già a delineare quello che è Blitz: Minigames. È qualcosa che trascende il senso puro di gioco perché riesce ad andare oltre. Grazie alla sua struttura può essere considerato come una sorta di allenamento, un prodotto che fa bene, che stimola i riflessi, la concentrazione e l’attenzione. Tutto questo giocando.
Blitz: Minigames - Recensione
Memoria, calcolo, abilità e reattività: i minigame pensati da Emerald Team si suddividono in queste quattro categorie sapendo svariare da sfide matematiche e mnemoniche e giochi dove sono richieste abilità e precisione. Immediatezza e semplicità sono la chiave del successo Blitz: Minigames perché alla fine bastano solo 60 secondi, che siate in metropolitana, sul bus o comodi sul divano. Ogni minigioco ha infatti la durata di un minuto (non mancano bonus che potranno aumentare il tempo a vostra disposizione) nel quale dovrete fare il punteggio più alto possibile per avere la meglio sul vostro avversario. Una sfida al meglio dei tre, per decidere il vincitore di ogni incontro. Trionfare vi darà la possibilità di salire di livello e ottenere bonus e gemme per sbloccare nuovi giochi e incrementare la varietà di gameplay. Definire Blitz: Minigames un gioco è, a mio avviso, un piccolo errore. È, di fatto, il miglior allenamento possibile per la vostra mente. Quale modo migliore per affinare le vostre abilità se non giocando e divertendovi? E perché non farlo sfidando altri utenti? Se la competizione non è il vostro forte esiste anche la possibilità di giocare in modalità offline e sbloccare nuovi minigiochi.
L’idea di Emerald Team non può che essere vincente. Blitz: Minigames è completo, coinvolgente e innovativo. Se non avete ancora avuto modo di provarlo, vi consiglio di scaricarlo e di installarlo sul vostro dispositivo, certo del fatto che farete ritorno anche solo per un match o una nuova sfida.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3489 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento