Death Stranding: per Norman Reedus è rivoluzionario

Concept strabiliante e in anticipo sui tempi

Uno dei giochi più attesi nel panorama videoludico è senza ombra di dubbio Death Stranding, il nuovo progetto di Hideo Kojima e che vede, tra gli altri, la partecipazione di Norman Reedus e di Mads Mikkelsen. Proprio la star di The Walking Dead, intervistato durante un podcast di B&H Photography, ha parlato proprio del gioco svelando alcune interessanti novità.
death stranding

Le sue parole

So di cosa si tratta, in una certa misura. Il concept è strabiliante perché, sapete, non è come il solito ‘uccidi tutti e vinci la partita’. È l’opposto, qualcosa di collegamento.” sono state le parole di Reedus “È in anticipo sui tempi. Ci sono elementi di social media: l’idea è di una società dove ti ritrovi da solo e dove hai perso il contatto fisico con le persone. Death Stranding arriva dopo questa epoca dove si cerca di ristabilire il contatto tra le persone.”
Per il momento non conosce ancora una data di uscita per Death Stranding e anche i contenuti del gioco continuano a essere avvolti nel mistero.

“Geek-Store”

Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 2559 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento