GCC Pokémon Sole e Luna – Apocalisse di Luce | Speciale

Scegli il tuo stile

Il 4 maggio ha segnato il debutto di Sole e Luna – Apocalisse di Luce, la nuova espansione del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon. Questa espansione, che tra le altre introduce più di 130 carte, sviluppa ulteriormente la storia di Ultraprisma, portando l’aggiunta di Pokémon GX come Lucario-GX, Greninja-GX, Zygarde-GX o Yveltal-GX, solo per citarne alcuni.
Ma come si comportano questi nuovi mazzi? Scopritelo nelle prossime righe.

Fino all’ultima carta
Come ogni nuova espansione di GCC Pokémon che si rispetti, anche Apocalisse di Luce debutta con un paio di mazzi tematici. Supremazia Tropicale vede campeggiare Exeggutor di Alola mentre Crepuscolo Ferale si avvale del Pokémon Lycanroc (e di Dusknoir, ndr). I due mazzi risultano ben bilanciati (abbiamo provato diverse sfide utilizzandoli) ma non vi è dubbio che questa volta ci sia una maggior differenza tra i due prodotti rispetto magari a quanto testato con le precedenti espansioni. In cosa consiste questa differenza? In molteplici aspetti. Sia chiaro però che è destramente difficile, oserei dire impossibile, poter definire quale sia il mazzo tematico “più forte” anche perché, di fatto, non c’è. Supremazia Tropicale e Crepuscolo Ferale rappresentano due differenti stili di gioco e per questo motivo starà a voi dover scegliere quello che più si adatta alle vostre esigenze e al vostro modo di giocare.
GCC Pokémon Sole e Luna - Apocalisse di Luce | Speciale
Se cercate una strategia prettamente votata all’attacco, correndo naturalmente il rischio di ritrovarsi con la “coperta corta”, la vostra scelta non può che ricadere su Exeggutor&Co. Il fatto che sia sufficiente una sola evoluzione per avere il Pokémon simbolo del mazzo Supremazia Tropicale è senza dubbio un vantaggio, ma il fatto di dover scartare carte o avere più Pokémon in panchina può essere un rischio, specialmente se il vostro avversario è in possesso del mazzo Crepuscolo Ferale. I Pokémon Lycanroc e Dusknoir costruiscono infatti la loro efficienza offensiva sul numero di Pokémon presenti nella panchina dell’avversario. Non abbiate paura, se optate per questa scelta avrete abilità che porteranno il vostro avversario a dover mettere Pokémon in panchina, facendo così il vostro gioco.
Come già detto in sede di presentazione, i mazzi tematici di Sole e Luna – Apocalisse di Luce risultano estremamente bilanciati e la cosa che più mi ha maggiormente colpito, non lo nego, è che entrambi sono in grado di lasciarti uno spiraglio di vittoria anche quando la situazione sembra aver chiuso ogni possibilità. Tutto questo senza prendere in considerazione le nuove carte Sprima, capaci di ribaltare la situazione in maniera definitiva. Non a caso sarà possibile possederne solo una per mazzo, a riprova della loro forza. Il Pokémon leggendario Necrozma è invece la chicca finale, la ciliegina sulla torta che impreziosisce ancora di più questa espansione.
GCC Pokémon Sole e Luna – Apocalisse di Luce è un’espansione che vi consiglio fortemente, promossa a pieni voti (personalmente l’ho apprezzata maggiormente rispetto a Ultraprima, ndr). Vi permette di dare vita a mazzi estremamente interessanti, qualora non vogliate utilizzare quelli tematici, e di nascondere tra la vostre 60 carte quell’asso nella manica che saprà portarvi alla vittoria, sempre e comunque.

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5190 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento