Star Comics presenta AWARÈ

In arrivo per l'etichetta Astra

Star Comics presenta AWARÈ

Star Comics ha annunciato una nuova produzione originaleAWARÈ, in uscita a settembre sotto l’etichetta Astra, è il frutto del lavoro dei talentuosi esordienti Alessandro Atzei, Manuele Morlacco e Lidia Bolognini.

Awarè

L’opera, ambientata in una società di persone con caratteristiche animali dove nessuno possiede più una bocca, racconta una storia che riflette sui rapporti umani e sulle difficoltà nel comunicare, immersa in un’atmosfera coinvolgente come quella di un film d’animazioneAWARÈ strizza l’occhio agli webcomic coreani: sarà pubblicato prima a capitoli a scroll verticale sulla piattaforma Jundo e poi in una splendida edizione cartacea per Star Comics.

Gli abitanti dell’Isola di Mokmok hanno due peculiarità: possiedono caratteristiche fisiche zoomorfe e quasi nessuno di loro ha una bocca. Le parole sono state infatti il mezzo per attuare terribili discriminazioni e persecuzioni, culminate in “quella notte”, un evento tanto orribile da convincere l’intera popolazione a rinunciare alla propria voce e a iniziare a comunicare esclusivamente per iscritto.

Awarè, un ragazzo orfano con una coda da panda rosso e la passione per la musica, è uno dei pochi abitanti ad avere ancora una bocca e una voce, cosa che lo rende il classico “tipo strano”. La sua storia personale si intreccia con quella di Rebi, una fiorista, e Moroi, l’introversa figlia del sindaco, due ragazze un tempo molto unite ma poi separate da gravi atti di bullismo. Awarè, che tiene profondamente alle sue due amiche, si impegnerà ad aiutarle al massimo delle sue possibilità per ricostruire il loro rapporto.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM, RESTA AGGIORNATO SUI NOSTRI CONTENUTI E COMMENTA CON NOI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5357 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento