Lucca Comics & Games: aperte le iscrizioni del gioco di ruolo dell’anno 2024

La premiazione durante l'evento

Gioco dell'anno 2024: aperte le iscrizioni

Anche per il 2024 si rinnova l’impegno di Lucca Comics & Games e della Giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno per il premio annuale dedicato al miglior gioco di ruolo edito nell’anno precedente. Sulla scia del vincitore del 2023, Wanderhome di Jay Dragon, illustrato da Sylvia Bi ed edito da Grumpy Bear, si aprono oggi le iscrizioni per il premio del 2024. Come lo scorso anno, il vincitore sarà incoronato sul palco del Teatro del Giglio durante Lucca Comics & Games 2024, che si svolgerà dal 30 ottobre al 3 novembre.

Gioco di ruolo dell’anno 2024 – Aperte le iscrizioni

Gli editori possono iscrivere da oggi, lunedì 18 marzo, fino al 31 maggio, osservando le modalità del bando, i giochi pubblicati nel periodo dal 1° giugno 2023 al 31 maggio 2024. Insieme all’iscrizione online è richiesto l’invio di sette copie, una per ogni componente della Giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno, alla sede di Lucca Crea entro la chiusura delle iscrizioni.

Come nelle precedenti edizioni, le iscrizioni sono raccolte online, tramite il seguente modulo di adesione: https://areaclienti.luccacrea.it/moduli/index.php?categorie_moduli_id=2

Daniele Prisco è il nuovo Presidente di Giuria del GdRdA

Il 2024 si apre con un’importante novità, la nomina del nuovo Presidente di Giuria. Assume il prestigioso incarico Daniele Prisco, esperto di giochi di ruolo e conoscitore del mondo games, già giurato per il Best of Show di Lucca Games negli anni 2011 e 2012, e membro della giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno sin dalla nascita del premio avvenuta nel 2013. Lucca Comics & Games e i giurati lo accolgono con un caloroso benvenuto.

Classe 1979, Daniele Prisco scopre il mondo dei giochi di ruolo in una lontana notte del ‘91, dove gli viene mostrata una strana scatola rossa. Tra gli anni Novanta e Duemila propone diversi tornei nel panorama cagliaritano e nel 2003 partecipa alla fondazione del 5° Clone, uno dei più influenti siti italiani su D&D. Nel frattempo si appassiona anche ai giochi di società e collabora con la maggior parte delle associazioni, come la Tana dei Goblin di Cagliari, per promuovere il gioco in tutte le sue forme. Dal 2010 partecipa, con l’associazione Mondi Sospesi, all’organizzazione del Giocomix, la più grande manifestazione dedicata al gioco e al fumetto della Sardegna.

Paolo Cupola e Mirella Vicini lasciano la Giuria

A lasciare l’incarico di Presidente è Paolo Cupola, profondo conoscitore della realtà ludica nazionale e internazionale, membro della Giuria dal 2013 e poi Presidente dal 2016, autore di numerosi articoli dedicati al mondo del gioco. Paolo ha ricoperto l’incarico con massima professionalità, dedizione, disponibilità e simpatia.

Lucca Crea, i coordinatori e l’intera Giuria del Premio Gioco di Ruolo dell’Anno, lo ringraziano per il grande lavoro svolto in questi anni e lo salutano con estremo affetto.

Anche Mirella Vicini, storica collaboratrice e amica di Lucca Crea, vicepresidente del concorso per undici anni, lascia il suo incarico dopo dieci anni, raggiungendo il limite massimo di permanenza in giuria.

Un fervido ringraziamento da parte di tutto lo staff di Lucca Crea per la professionalità, l’entusiasmo e la cura dimostrata nel promuovere e valorizzare il premio, i vincitori, i finalisti ed il gioco di ruolo in Italia.

La Giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno 2024 è dunque così composta: Daniele Prisco (presidente), Michele Bellone (vicepresidente), Giovanni Bacaro, Anna Benedetto, Osiride Luca Cascioli, Laura Grossi e Marzia Possenti.

Sin dal 2013 il GdRdA coinvolge la #community di Lucca Comics & Games promuovendo la #scoperta di nuove proposte, l’#inclusione dei linguaggi, il #rispetto dei giocatori e delle giocatrici e la #gratitudine verso gli autori e le autrici.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM, RESTA AGGIORNATO SUI NOSTRI CONTENUTI E COMMENTA CON NOI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5334 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento