Il nuovo Suicide Squad non sarà un sequel ma un reboot

E che reboot sia

Il nuovo Suicide Squad non sarà un sequel ma un reboot

James Gunn è recentemente tornato al timone per la regia de I Guardiani della Galassia Vol. 3 ma tra i suoi progetti attualmente in corso c’è anche il nuovo Suicide Squad. Questa opportunità è nata dopo l’allontanamento da parte di Disney. Ora è possibile sapere qualcosa in più su questo film che, un po’ a sorpresa, non sarà un sequel.

Suicide Squad – No sequel, sì reboot

La prossimo Suicide Squad si allontanerà da quanto fatto con il film di David Ayer del 2016. Il produttore del DCEU Peter Safran ha recentemente rilasciato le seguenti parole in un’intervista con JoBlo Movie Network:

Prima di tutto, non lo chiamiamo Suicide Squad 2 perché è un reboot totale, quindi sarà The Suicide Squad e penso che la gente dovrebbe essere estremamente entusiasta di ciò. È tutto ciò che speri da una sceneggiatura di James Gunn e penso che questo dica molto e che prometta molto.” sono state le parole di Safran.

Idris Elba è già stata scelto come Deadshot per sostituire Will Smith mentre un argomento cardine è il ruolo di Harley Quinn. Non è escluso che Margot Robbie possa nuovamente vestire i panni del personaggio dato la notorietà che la stessa Robbie ha portato al film con la sua interpretazione.

Ricordiamo infine che la produzione del nuovo The Suicide Squad dovrebbe iniziare quest’anno, per una data di rilascio fissata al 6 agosto 2021.

Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 2870 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD ✊🏻🎮

Lascia un commento