Don Gallo: Feltrinelli Comics presenta la graphic novel

Nell'anniversario della scomparsa

Don Gallo: Feltrinelli Comics presenta la graphic novel

Il 22 maggio 2013 scompariva don Andrea Gallo. Dieci anni dopo il fumettista Claudio Calia racconta la storia del prete di strada con la graphic novel Allargo le braccia e i muri cadono. Don Gallo e i suoi ragazzi, dal 16 maggio in libreria e negli store digitali con Feltrinelli Comics. Un’opera realizzata in collaborazione e con il patrocinio dell’Associazione Comunità San Benedetto al Porto

Don Gallo – La graphic novel

Intervistando chi l’ha conosciuto e ha collaborato con lui, attraverso testimonianze e dialoghi appassionati, Calia scrive e disegna un’opera non classicamente agiografica, ma focalizzata sul lascito di don Gallo, dando voce alle realtà nate e cresciute intorno al suo esempio. Un’opera carsica, in cui episodi biografici della vita del don affiorano tra i racconti del presente. 

Una graphic novel unica per approfondire la storia dell’uomo di chiesa che predicava l’antifascismo, infondeva fiducia ai più fragili, si infiammava di fronte alle ingiustizie e, come cantava l’amico De André, andava in direzione ostinata e contraria. Il prete dei vinti e degli ultimi.

L’autore

Claudio Calia è nato a Treviso nel 1976 e vive a Padova. È autore di Piccolo atlante storico geografico dei centri sociali italiani (2014), Leggere i fumetti. Dagli Avengers a Zerocalcare: una prima agile guida per chi vuole cominciare a leggere i fumetti (2016), Kurdistan. Dispacci dal fronte iracheno (2017), Dossier TAV. Una questione democratica (2019), pubblicati da BeccoGiallo. Tiene corsi e workshop di fumetto, storia del fumetto e giornalismo a fumetti per diversi enti, in Italia e all’estero. Ha collaborato, tra gli altri, con l’Università di Padova, l’Università di Trieste, il Centro Servizi e Volontariato della Provincia di Padova, il Treviso Comic Book Festival, il Cretecon Festival, il Festival del Giornalismo di Ronchi dei Legionari, l’Associazione Ya Basta – Caminantes, Un Ponte Per e l’Hiwa Foundation per workshop in Iraq, CEFA Onlus e Overseas Onlus per laboratori in Marocco e Tunisia.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM E RESTA AGGIORNATO IN ANTEPRIMA SUI NOSTRI CONTENUTI!


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 5020 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito e inusuale. Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
#powertobenerd

Lascia un commento