LaPiccolaVolante lancia una campagna crowdfunding

Aspettavo Peter Pan invece arrivarono i mostri

LaPiccolaVolante lancia una campagna crowdfunding

LaPiccolaVolante è una realtà sarda totalmente indipendente che si batte contro il mondo dell’editoria a pagamento: la sua realtà editoriale percorre le strade del generefantastico, surreale, horror e steampunk. Grazie alla campagna di raccolta fondi lanciata su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – LaPiccolaVolante desidera ricominciare, partendo dalla stampa del fumetto “Aspettavo Peter Pan invece arrivarono i mostri”.

LaPiccolaVolante e il fumetto

Il fumetto consiste in un volume di 120 pagine: supportando il progetto con una donazione si avrà la possibilità di ricevere a casa la storia a fumetti che racconta del bambino che aspettava Peter Pan e invece ha dovuto affrontare, insieme al suo enorme amico verde, una giostra di mostri. 

Ogni progetto della casa editrice nasce esclusivamente dentro i laboratori LPV, dove periodicamente vengono pubblicati i regolamenti dei giochi, vincolati al genere e alla storia che si sta cercando. Il laboratorio è finalizzato all’allenamento della scrittura, all’interazione e alla collaborazione tra narratori e lettori, allo scambio e condivisione di consigli e suggerimenti. Ogni donazione sarà utile non solo per consentire la stampa del fumetto, ma anche per sostenere i costi sempre più alti della produzione libraria in Italia, supportare le iniziative e i laboratori di scrittura creativa della casa editrice, e infine per diffondere le storie e con loro l’idea che la lettura è un viaggio condiviso.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/project/aspettavo-peter-pan-e-invece-arrivarono-i-mostri/ 


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 4305 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo geek.
Vita da nerd.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento