NerdArt – Intervista esclusiva a Leaphere

A tu per tu con Leaphere

NerdArt - Intervista esclusiva a Mattia di Noi

NerdGames, per la sezione NerdArt, è felice di potervi presentare giovani artisti, capaci di unire il mondo dell’arte a quello nerd. Oggi è il turno di Leaphere, che potete trovare su Facebook nella sua pagina ufficiale.
Noi di NerdGames abbiamo avuto modo di intervistare Leaphere che, nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, tornerà su queste pagine con le sue opere.

NerdArt – Intervista esclusiva a Leaphere

NerdGames: Quando è nata la tua passione per l’arte? Puoi raccontarci un po’
di te e dei tuoi inizi con il mondo dell’arte?

Leaphere: Disegno dalla mia più remota infanzia! Sembrerà banale, ma da allora non ho mai smesso. Il semplice scarabocchio si è evoluto in qualcosa di più professionale intraprendendo studi e lavori artistici (sia in università che appunto in ambito lavorativo), negli ultimi anni ho ripreso più saldamente l’impegno con l’illustrazione, dedicandovi tutto me stesso.
NerdGames: Quando e come ti sei avvicinata al mondo “nerd”? C’è un ricordo particolare?
Leaphere: Penso di esserci nato, nerd. Fin da piccolo sono stato abituato ad aver a che fare con videogiochi, serie tv animate e non. Forse ad aver dato un concreto inizio a questa parte della mia vita sono stati proprio i Pokemon con Rosso e Blu!
NerdGames: Parlando sempre di nerd, qual è il tuo rapporto con film, serie tv
e videogiochi?

Leaphere: Attualmente per via di vari impegni, il tempo che riesco a dedicarvi è molto minore rispetto a quello di qualche anno fa, ma diciamo che appena ho un ritaglio di tempo mi butto ancora all’avventura in qualche videogioco o alla visione di qualche nuovo anime (anche datato! Mi piace riscoprire vecchie perle che mi sono perso nel corso degli anni).
NerdGames: Tornando alle tue opere, quali sono i tuoi soggetti preferiti?
Leaphere: Molte persone mi conoscono per i miei disegni a tema Pokemon, ma i miei soggetti preferiti sono i mahou shounen (ovvero maghetti, stregoni etc).
NerdGames: C’è un autore/autrice che per te è stato molto importante ed è
fonte di ispirazione?

Leaphere: Assolutamente! Adoro tantissimi autori perlopiù stranieri, le mie fonti d’ispirazione principali sono Meyoco, Nemupan ed Heikala. Potrei elencarne altri ma la lista verrebbe lunga 1 km!
NerdGames: Come definiresti il tuo stile? Hai una particolare preferenza per i
materiali usati per realizzare le tue opere?

Leaphere: Direi che il mio stile è molto..fresco? Non so sinceramente, ma è un attributo che mi è stato affibbiato più volte quindi ormai lo identifico anche io come tale! Per essere più tecnico penso di avere uno stile ispirato all’animazione giapponese.
NerdGames: Cosa puoi dirci della tua vita da artista? Quali sono le tue esperienze?
Leaphere: Direi che emergere e farsi strada nel mondo odierno come artista è davvero difficile! Per fortuna viviamo nell’epoca dei social media, dove i propri lavori possono essere visti più facilmente da tante persone ma.. bisogna comunque impegnarsi tantissimo senza mai perdere colpi per costruirsi un pubblico concreto.
NerdGames: Ringraziandoti per la disponibilità, quali sono i tuoi progetti per
il futuro e qual è il tuo sogno nel cassetto?

Leaphere: Grazie a voi per lo spazio che mi avete dedicato! Il mio sogno recondito è aprire una casa editrice, ma stando con i piedi per terra direi che mi piacerebbe lavorare come grafico e illustratore per un’azienda che tratta tematiche a me vicine, quindi illustrazioni, libri o videogiochi.. chissà cosa riserverà il futuro!

Restate sintonizzati su NerdGames.it per scoprire tutte le novità in arrivo per la nuova sezione NerdArt!

“Geek-Store”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3659 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento