God of War: Santa Monica spiega il nuovo Kratos

Il nuovo che avanza

God of War: Santa Monica spiega il nuovo Kratos

Il 20 aprile è il giorno del nuovo God of War. Questo capitolo, esclusiva per PlayStation 4, non solo presenterà una nuova ambientazione, grazie alla scelta ricaduta sulla mitologia norrena, ma offre ai giocatori un Kratos totalmente differente rispetto al passato.
Cory Barlog, regista del titolo, ha voluto offrire maggiori dettagli a tal proposito, nel corso di un’intervista concessa al blog ufficiale di PlayStation.

God of War – Il nuovo Kratos

Onestamente, questa è stata la mia sfida preferita. Per quanto sia difficile creare un personaggio da zero… Lo è ancora di più prendere un personaggio che tutti credono di conoscere, e mostrare un lato di lui che in realtà nessuno conosce. Mostrare un senso di crescita, di cambiamento.” ha spiegato il director “Credo che sia molto arduo. Dal punto di vista puramente drammatico, è una sfida spettacolare. Lui è in parte malvagio, ma in parte anche buono. Questo cambio ha preoccupato le persone. “Kratos? Momenti riflessivi? Ma è una follia!” E invece è possibile. È solo molto difficile da spiegare alle persone.”
God of War: Santa Monica spiega il nuovo Kratos
Kratos sembra riconoscersi un po’ in Atreus, e questa cosa lo preoccupa. Quando rivedi i tuoi peggiori difetti in tuo figlio… Oh, cielo. È una cosa che mi toglie il respiro, credimi. Quando mi capita di vedere questa cosa in mio figlio… Sai, io sono un tipo davvero nevrotico. A volte, mi è terribilmente difficile avere pazienza. Probabilmente, sono una vera spina nel fianco, sul lavoro… A volte sono severo ed esigente, e molto concentrato, e altre volte molto chiuso.” ha proseguito Cory Barlog “Vedo gli stessi tratti caratteriali in mio figlio, ed è una cosa che mi spezza il cuore. E queste sono piccole cose, se paragonate alla situazione di Kratos, e al momento in cui lui inizia a vedere nel figlio le radici di ciò che gli ha rovinato la vita. E lui non ha la minima idea di come intervenire! Perché in realtà nessun genitore lo sa. Io non so come intervenire!

GoW”


Informazioni su Samuele "SamWolf" Zaboi 3548 Articoli

Videogiocatore da sempre, amante di boardgame, fumetti, cinema e Serie TV. Affascinato da ciò che è insolito, inusuale e profondo amante del mondo horror.
"Everybody lies. No exceptions."
Fondatore e ideatore di NerdGames.it
POWER TO BE NERD

Lascia un commento